Me

Amore criminale: in onda domenica sera su Rai 3 | Il femminicidio di Jennifer Sterlecchini

Immagine di copertina
Amore Criminale, in onda su Rai 3 la domenica sera alle 21.25

Amore Criminale Jennifer Sterlecchini – la puntata su Rai 3

In onda ogni domenica sera sulla terza rete Rai Amore Criminale. Storie di amore e violenza. La gelosia che si trasforma in un sentimento ossessivo.

Le storie di tante donne vittime di violenze psicologiche, sessuali, fisiche. Donne uccise da chi diceva di amarle, ma anche donne che sono riuscite a salvarsi scappando in tempo da rapporti violenti.

Storie in cui i sentimenti si mescolano ad una violenza che accieca, che non si controlla. Sono storie di amore nero, sono le storie di Amore Criminale. A condurre il programma è Veronica Pivetti.

Il programma può essere seguito su Rai 3 oppure in live streaming su pc, tablet e smartphone su RaiPlay.

La puntata di Amore Criminale di domenica 23 settembre 2018

Al centro della puntata di Amore Criminale di domenica 23 settembre c’è la storia di Jennifer Sterlecchini, uccisa dall’allora ex fidanzato Davide Toilo.

Jennifer aveva 26 anni quando venne massacrata di botte e uccisa con 17 coltellate. Jennifer dopo 3 anni decide di troncare la storia con Davide, a causa della crescente gelosia. Il 2 dicembre 2016 la donna, accompagnata da una madre e un’amica, si reca a casa di Davide per prendere le sue cose e andare via da quell’appartamento.

Quando i due rimangono soli, inizia un litigio che degenera. L’uomo ammazza l’ex ragazza con 17 coltellate e si autoaccoltella per sviare le indagini.

Davide Toilo è stato condannato in primo grado, con rito abbreviato, a 30 anni di carcere più tre anni di libertà vigilata.

Amore Criminale, la dodicesima edizione in onda su Rai 3

Veronica Pivetti è stata confermata conduttrice del programma Amore Criminale su Rai 3. Prima di lei a condurre la trasmissione furono Camila Raznovich, Luisa Ranieri, Barbara De Rossi e Asia Argento. La trasmissione, come consuetudine, si avvale della collaborazione dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia di Stato.

Le vicende vengono ricostruite come dei docu-fiction, con interviste ai testimoni, immagini di repertorio e pezzi di fiction girati per la trasmissione.