Me
Starbucks apre anche a Malpensa e cerca personale: come candidarsi
Condividi su:
Starbucks malpensa
Credit: Zhang Peng/LightRocket via Getty Images

Starbucks apre anche a Malpensa e cerca personale: come candidarsi

È ufficiale l'apertura della caffetteria americana anche nell'aeroporto internazionale milanese

21 Set. 2018
Starbucks malpensa
Credit: Zhang Peng/LightRocket via Getty Images

Dopo l’apertura a Milano in piazza Cordusio ora Starbucks apre il suo secondo store in Italia all’aeroporto di Malpensa, al Terminal 1.

La notizia ufficiosa della seconda apertura del colosso del caffè italiano era già nell’aria da qualche settimana, ma ora è arrivata l’ufficialità, tanto che il gruppo Percassi ha lanciato l’annuncio per le selezioni.

Starbucks Malpensa dovrebbe aprire nel mese di novembre, ma la società ha già cominciato la ricerca del personale.

La notizia è apparsa sulla pagina Facebook del forum AeroportiLombardi, in cui è stato inserito l’annuncio di lavoro.

Starbucks Malpensa: come candidarsi 

Una prima selezione per i baristi nella modalità part-time e con orari flessibili sarà il 26 e il 27 settembre a Milano.

Due giorni di colloqui interi dedicati alla selezione del personale di Starbucks che dovrà essere in grado di preparare i celebri Frappuccini della catena.

Per candidarsi è necessario inviare qui il proprio cv.

In molti si sono scagliati contro l’apertura in Italia della catena statunitense. Ma il motivo per cui Starbucks ha successo non c’entra col caffè: TPI ne ha parlato con il digital strategist Cosimo Zecchi (Qui sotto l’articolo).

Quello che i puristi del caffè italiano non hanno voluto capire su Starbucks

Starbucks nega l’ingresso ai cani nello store di Milano

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus