Me

“Fa una vita troppo noiosa”, Bob Sinclar lasciato dalla moglie

Immagine di copertina

Il deejay francese Bob Sinclar è stato lasciato dalla moglie. Dopo un matrimonio durato 20 anni (e altri 10 anni di convivenza), la moglie Ingrid Aleman, ex modella, ha deciso di lasciarlo perché “la sua vita è troppo noiosa”.

Sì, avete letto bene. Noiosa. “Va a letto presto e rifiuta le uscite mondane”, ha raccontato la donna al settimanale Voici. “Ho troppa voglia di divertirmi”.

Una vita sedentaria confermata anche dallo stesso dj famoso in tutto il mondo: “Giuro sulla testa dei miei figli, che in tutta la mia vita non mi sono mai sbronzato, né ho mai preso un grammo di droga. Mi scuso, ma ho una vita sana, le sue parole in una vecchia intervista. E così, sono un uomo noioso”.

I due, entrambi vicini ai 50 anni, si erano conosciuti giovanissimi in una discoteca di Parigi. Da lì una lunga storia d’amore che ha portato anche alla nascita di una figlia, Paloma, di 15 anni.

Ora, dopo l’addio della moglie – secondo diversi rumors -, Bob Sinclar sarebbe devastato, annientato da questo abbandono del tutto inaspettato. Forse.

Chi è Bob Sinclar

Bob Sinclar, pseudonimo di Christophe Le Friant (Bois-Colombes, 10 maggio 1969), è un disc jockey e produttore discografico francese, proprietario della casa discografica Yellow Productions.

Otto i dischi pubblicati: 7 in studio, 1 live.

Album
1998 – Paradise
2001 – Champs-Elysées
2003 – III
2006 – Western Dream
2007 – Soundz of Freedom
2009 – Born in 69
2010 – Made in Jamaica
2012 – Disco Crash
2013 – Paris by Night

Raccolte
2010 – The Best Of