Me
Soffocarsi per gioco: cos’è il “blackout”, la folle moda che ha portato alla morte di un 14enne a Milano
Condividi su:
blackout
Il blackout sarebbe nato via web

Soffocarsi per gioco: cos’è il “blackout”, la folle moda che ha portato alla morte di un 14enne a Milano

Igor Maj, trovato impiccato nella sua cameretta a Milano lo scorso 6 settembre, è morto perché aveva provato il "blackout", un gioco in cui si cerca lo svenimento

13 Set. 2018
blackout
Il blackout sarebbe nato via web

Blackout, cos’è il pericoloso gioco del soffocamento | 14enne suicida | Challenge

Privarsi dell’ossigeno per periodi sempre più prolungati: è questa la nuova pericolosa sfida detta blackout che circola sul web e che ha portato alla morte di Igor Maj, un 14enne trovato impiccato nella sua camera a Milano il 6 settembre scorso. cos’è blackout 

In un primo momento si era pensato al suicidio di un adolescente, ma dagli accertamenti sul pc e sullo smartphone del ragazzo, sarebbe emerso che il 14enne si era collegato a siti web con tutorial per praticare questa pericolosa pratica.

Questa sorta di gioco del soffocamento sul web ha molti nomi: lo chiamano “passing out”, “fainting game”, “space monkey'”.

Blackout: come funziona l’estremo gioco per svenire

In pratica, il blackout – traducibile in “svenimento”– porta i partecipanti a cercare l’euforia di quando ci si riprende da un arresto cardiaco.

Un altro episodio ricondotto alla sperimentazione di questo folle gioco risale a febbraio scorso: un ragazzo 14enne di Villa Adriana, non distante da Roma, si era impiccato con il cavo della Playstation seguendo le regole della blackout. cos’è blackout 

In quell’occasione, il ragazzo si era fotunatamente salvato grazie all’intervento dei genitori.

Igor Maj – il ragazzo morto pochi giorni fa – era un giovane climber e figlio di appassionati di scalata molto conosciuti a Milano.

I genitori stessi hanno affidato al sito pareti.it, noto fra gli scalatori, un messaggio per spiegare la morte del figlio: “Fate il più possibile per far capire hai vostri figli che possono sempre parlare con voi, devono saper trovare in voi una sponda, una guida che li aiuti a capire se e quali rischi non hanno valutato. Noi pensiamo di averlo sempre fatto con Igor, eppure non è bastato”. cos’è blackout 

“Quindi cercate di fare ancora di più, perché tutti i ragazzi nella loro adolescenza saranno accompagnati dal senso di onnipotenza che se da una parte gli permette di affrontare il mondo, dall’altra può essere fatale”.

“Igor era un bravo arrampicatore e soprattutto coraggioso, una qualità che è diventata merce rara tra i ragazzi e i ragazzini”, proseguono i genitori.

Purtroppo non ha avuto paura a lasciarsi coinvolgere da un gioco che con la scalata non c’entra nulla e che sta diventando incomprensibilmente popolare tra gli adolescenti che hanno accesso a Internet, il cosiddetto gioco del soffocamento”. cos’è blackout 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus