Me
La vita di Chiara Ferragni diventa un documentario che (forse) vedremo su Netflix
Condividi su:
chiara ferragni documentario
Fedez e Chiara Ferragni. Credit: Instagram/Chiara Ferragni

La vita di Chiara Ferragni diventa un documentario che (forse) vedremo su Netflix

Il primo capitolo non poteva che essere dedicato all'evento social dell'anno: il matrimonio del primo settembre a Noto

12 Set. 2018
chiara ferragni documentario
Fedez e Chiara Ferragni. Credit: Instagram/Chiara Ferragni

La vita dell’influencer più famosa d’Italia diventa un documentario e le nozze di Noto tra Chiara Ferragni e Fedez saranno il primo capitolo del film.

L’imprenditrice e influencer ha scelto di fare della sua vita una pellicola: basta stories su Instagram, il prossimo passo è quello di raccontarsi davanti a telecamere vere.

Le riprese del docufilm sono inziate alla vigilia del matrimonio. Questo sta a indicare il fatto che le nozze della Ferragni col rapper milanese rappresentano senza dubbio una parte importante del progetto.

Pensa in grande, l’influencer italiana. E fa bene visto il seguito che ha come fashion blogger (con i suoi 15 milioni di follower su Instagram) e, soprattutto, visti i numeri da capogiro generati dal matrimonio del primo settembre.

Il budget pare si aggiri attorno ai 400mila euro. Non proprio due spicci. E sul fortunatissimo progetto hanno già messo gli occhi due tra i più grandi nomi del mondo delle serie tv: la statunitense HBO, famosa per aver trasmesso Sex and the city, e, soprattutto la piattaforma streaming per eccellenza, Netflix.

Ad annunciare la nascita del docufilm è stata la rivista Milano Fashion, ma qualche sparuta conferma è arrivata anche dalla stessa Ferragni. Sempre attraverso il suo social network preferito, Instagram, la fashion blogger si è fatta scappare che le riprese del documentario avrebbero preso piede dalla cittadina barocca che ha ospitato il matrimonio dell’anno.

Ma non solo: lasciata Milano, l’influencer è volata negli Stati Uniti e, a New York, Chiara Ferragni ha postato una foto accanto alla quale ha scritto: “Filmando il documentario della mia storia, ieri sera a Times Square”.

Proseguiranno, poi, in giro per il mondo. Chiara Ferragni avrà al seguito una vera e propria troupe che la seguirà nei suoi (numerosi, lo sappiamo bene) viaggi, così da raccontare i momenti salienti della sua vita.

Vita da infuencer, imprenditrice, sorella, amica, moglie e mamma. Chiara Ferragni si metterà a nudo davanti alle telecamere, ci farà entrare nel suo mondo, mostrerà le sue debolezze e i suoi punti di forza in un docufilm che si prospetta un vero gioiello.

Le scene saranno coordinate direttamente da lei, ma ad affiancarla ci sarà la regista romana Elisa Amoruso, autrice dei documentari Fuoristrada e Strane straniere e anche sceneggiatrice di Passione sinistra di Marco Ponti. La pellicola vedrà la luce probabilmente nel 2019.

 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus