Me

Attore 87enne sposa ragazza 27enne ma poi divorzia: “Non voleva fare sesso con me”

Immagine di copertina
Ivan Krasko con l'ormai ex moglie 27enne Natalya Shevel

Aveva lasciato la terza moglie per sposare una 27enne e ritrovare d’incanto la gioventù perduta. La realtà, però, si è rivelata peggiore del previsto.

Ivan Krasko, un celebre attore russo di 87 anni, comparso in oltre 140 film, ha interrotto la sua relazione con la sua nuova, giovane moglie, sposata tre anni fa.

Il motivo è semplice: Natalya Shevel, questo il nome della ragazza, si rifiutava di fare sesso con lui. E così Krasko ha visto spegnersi i suoi ardori da vecchietto arzillo e, con la coda tra le gambe, è tornato dalla ex moglie, che aveva lasciato per mettersi con la 27enne, chiedendole di tornare insieme.

Alla base dei contini rifiuti opposti dalla ragazza alle richieste dell’attore di consumare l’unione, ci sarebbe stato il timore di rimanere incinta, secondo quanto riporta il Mirror.

Natalia, infatti, riteneva che l’età di suo marito fosse troppo avanzata per poter provvedere, anche economicamente, alla crescita di un bambino.

Krasko, già padre di cinque figli e diventato nonno quattro anni fa, ha quindi deciso di fare marcia indietro. Il suo più grande desiderio, infatti, era proprio quello di avere un altro bambino, e per questo le richieste di fare sesso alla moglie erano diventate sempre più pressanti e continuamente frustrate.

Dopo tre anni di rifiuti, l’attore ha gettato la spugna. Ora il suo obiettivo dichiarato, come detto, è quello di riconquistare la ex moglie, madre di due dei suoi cinque figli.