Me

Scomparso da giorni: un 76enne è stato ritrovato in un tombino

L'uomo ha trascorso tre giorni in un tombino di fronte alla sua abitazione dove era caduto mentre era alla ricerca delle chiavi

Immagine di copertina
I vigili del fuoco e gli uomini del soccorso alpino portano in salvo Giuseppe Fasanaro. Credit: Twitter

A Montegrotto Terme, nella provincia di Padova in Veneto, Giuseppe Fasanaro ha trascorso tre giorni prigioniero in un tombino dove era caduto mentre cercava le chiavi di casa che aveva perso. uomo ritrovato tombino

L’uomo di 76 anni, dato per disperso nei giorni scorsi, è stato cercato nei boschi e nella campagna circostante. Inizialmente si era pensato ad un allontanamento spontaneo, ma oggi è stato ritrovato nel tombino a pochi passi dalla sua abitazione senza che nessuno se ne accorgesse.

In seguito alla sua scomparsa era stato diffuso un identikit per aiutare le forze dell’ordine e gli uomini del soccorso alpino a trovarlo. Il giorno in cui è stato dato per disperso Giuseppe Fasanaro indossava una maglietta chiara, jeans e ciabatte di plastica blu.

Per trarlo in salvo dal tombino dove era cascato i vigili del fuoco e gli uomini del soccorso alpino hanno rimosso la grata in metallo e, dopo aver constatato che l’uomo era ancora vivo, si sono calati nella botola e l’hanno tirato fuori.

Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri. L’uomo era sparito il 30 agosto, dopo essere uscito di casa.

Il 76enne è disidratato e scosso dai giorni di immobilità, ora si trova all’ospedale per un controllo.