Me

Una tennista è stata multata agli Us Open dopo essersi tolta la maglietta rimanendo quasi a seno scoperto

La vicenda di Alize Cornet, tennista francese, ha infatti creato una forte discussione sul sessismo anche sui campi da tennis

Immagine di copertina
Alize Cornet agli Us Open 2018

La tennista francese Alize Cornet è stata oggetto di numerose polemiche agli US Open 2018. È stata infatti multata perché si è tolta la maglietta in campo, mostrando un reggiseno giudicato più simile a un top che a un capo sportivo.

Si stava cambiando la maglietta in campo, ma il giudice di sedia ha sanzionato la tennista che ha poi perso anche la partita d’esordio contro la svedese Johanna Larsson.

Ai giocatori di sesso femminile non viene concesso il tempo di cambiarsi la maglia mentre sono in campo. Tuttavia non esiste una regola simile per gli uomini.

Il fatto che Alize Cornet sia stata multata ha infatti creato una forte discussione sul sessismo, i giocatori di tennis maschili possono cambiarsi la maglietta durante le partite, senza dovere affrontare conseguenze come le multe.

I giocatori di entrambi i sessi sono autorizzati a fare pause di 10 minuti, le donne sono autorizzate a prenderne una prima dell’inizio del terzo e gli uomini prima del quarto set.

Invece di ritardare la partita, Cornet ha deciso di fare il cambio in campo per tornare negli spogliatoi.

Si è assicurata di essere “di spalle” alle telecamere prima di togliersi la maglietta. Nel complesso ci sono voluti 10 secondi. Proprio mentre stava per riprendere la partita, l’arbitro di sedia Christian Rask l’ha punita annunciando una violazione del codice per “comportamento antisportivo”.

L’ex capitano della Fed Cup del Regno Unito, Judy Murray, ha commentato il regolamento sui social.

Murray scritto su Twitter:

“Alize Cornet è tornata in campo dopo una pausa di 10 minuti. Aveva la sua maglietta pulita al contrario. L’ha sistemato in campo. Ha ricevuto una violazione del codice. Condotta antisportiva ….. Ma gli uomini possono cambiarla in campo”.

Qui il video:

In tanti hanno seguito la polemica e si sono schierati a fianco di Cornet definendo la situazione “ridicola”.

Qui tutte le info su dove e come vedere le partite dell’US Open 2018.

Tennis, polemica sulla decisione di vietare la tuta da “Black Panther” di Serena Williams al Roland Garros

Campagna regione lazio

Tennis, polemica sulla decisione di vietare la tuta da “Black Panther” di Serena Williams al Roland Garros