Me

Aretha Franklin, migliaia di fan sono andati a Detroit per dare l’ultimo saluto alla regina del soul

La famiglia ha deciso di vestirla in rosso dalla testa ai piedi per la camera ardente, allestita a Detroit

Immagine di copertina
La camera ardente di Aretha Franklin è stata allestita al Charles H. Wright Museum for African American History di Detroit.

Aretha Franklin è morta giovedì 16 agosto 2018 all’età di 76 anni a causa di una grave malattia.

Soprannominata “La Regina del Soul” o “Lady Soul” per la sua capacità di aggiungere una vena soul a qualsiasi cosa cantasse, e per le sue enormi qualità vocali, questa vera e propria leggenda del mondo della musica, partita da una parrocchia (dove cantava da bambina) è arrivata in tutte le case del mondo grazie alla sua pazzesca voce.

Ora, migliaia di fan si sono riuniti a Detroit, dove la donna ha cominciato la propria carriera di cantante cantando nel gospel della Chiesa Battista di New Bethel ormai decenni fa.

La camera ardente dove è possibile dare l’ultimo addio alla cantante, vestita con un abito di pizzo rosso e un paio di classiche Louboutin dello stesso colore, è stata allestita al Charles H. Wright Museum for African American History, che aveva dato lo stesso onore anche alla campionessa dei diritti civili Rosa Parks.

Il museo ha appeso uno striscione con scritto “Per sempre la nostra Regina”. La regina del soul è stata posata in una bara d’oro e circondata di rose rosa.

“Era bella, sembrava riposasse su una nuvola: l’ho vista in pace, serena, bella”, ha commentato una fan.

“Dobbiamo venire e rendere omaggio alla regina”, ha spiegato un altro: “la regina del soul è anche la regina di Detroit. Lei ha mostrato un grande amore per la città, ecco perché tutta questa affluenza”.

Leggi anche: Tutti i tributi del mondo della musica alla grande Aretha Franklin

La nipote della Regina del Soul Sabrina Owens ha spiegato la scelta del rosso per l’abito dicendo che simboleggia l’appartenenza di Aretha  al Delta Sigma Theta Sorority, un’organizzazione no-profit che sostiene le comunità afroamericane locali.

Secondo Owens, la celebre cantante avrebbe scelto lo stesso outfit “per salire sul palco o per se stessa”.

Mentre i fan facevano la fila per avere l’opportunità di dare l’ultimo saluto al proprio idolo e fonte d’ispirazione, degli altoparlanti riempivano l’aria con la sua voce melodiosa.

Il funerale di Aretha Franklin

Il funerale-concerto della Regina del Soul si terrà il 31 agosto al Greater Grace Temple di Detroit, dove vennero celebrati nel 2005 anche quelli della stessa Rosa Parks.

In suo onore canteranno Chaka Khan, Ariana Grande, Jennifer Hudson – che la interpreterà in un biopic – e Stevie Wonder.

Inoltre anche l’ex presidente Bill Clinton, amico di vecchia data della cantante, terrà un discorso. Alle esequie presenzieranno anche gli ex presidenti George W. Bush e Barack Obama.