Me

“Le donne non sanno guidare”: uomo spara all’impazzata contro varie macchine. “Era legittima difesa”

L'uomo si è difeso dicendo che le donne sono "imbranate e incompetenti"

Immagine di copertina
Le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza

Nicholas D’Agostino è un ragazzo di ventinove anni del Texas che ha sparato per strada a diverse donne alla guida.

L’uomo sostiene che le donne alla guida siano “imbranate e incompetenti” ed è questo il motivo che lo ha spinto a sparare. uomo spara donne guida

Le autorità della Contea di Harris hanno arrestato Nicholas D’Agostino per la seconda volta, aveva già precedenti legati a due recenti sparatorie a Katy, nel Texas, vicino a Houston. uomo spara donne guida

Due donne hanno detto alla polizia di essere state colpite al braccio mentre guidavano vicino alla casa dell’uomo.

La polizia aveva già arrestato D’Agostino a luglio con l’accusa di aggressione aggravata con armi dopo aver colpito una donna al braccio sinistro mentre stava guidando vicino a una stazione di benzina nei pressi della sua abitazione.

D’Agostino si era difeso dicendo alle autorità che aveva sparato alla donna “per legittima difesa” perché aveva “sterzato due volte nella sua corsia”. uomo spara donne guida

Nicholas D’Agostino

Sulla pagina Instagram del ragazzo ci sono foto di armi da fuoco, tra cui una pistola calibro 45, che le autorità ritengono sia l’arma usata nelle sparatorie. uomo spara donne guida

L’avvocato di D’Agostino, tuttavia, contesta la valutazione delle autorità secondo cui il suo cliente prenda di mira le donne alla guida perché le odia.

“Ci sono un sacco di valutazioni errate”, ha detto l’avvocato Kenneth Mingledorff a BuzzFeed News. “Non c’è assolutamente alcuna prova che il mio cliente odia le donne”.

Senza entrare nei dettagli l’avvocato ha comunque spiegato che il suo cliente ha problemi di salute mentale e che lui e la sua famiglia stanno “ricevendo l’aiuto di cui ha bisogno”.