Me

Instagram: le tattiche per aumentare i follower sul proprio profilo

Il social network su cui condividere le proprie foto ha raggiunto da poco il miliardo di utenti, ecco come attirare nuovi seguaci

Immagine di copertina
Instagram ha oltre un miliardo di utenti attivi.

Negli ultimi tempi, tantissimi utenti hanno cominciato a “migrare” in massa da Facebook verso il mondo più intimo e rilassante di Instagram. Il social network, comprato per un miliardo di dollari da Mark Zuckerberg nel 2012, ha da poco festeggiato il suo primo miliardo di utenti attivi lanciando una nuova funzionalità, Instagram TV.

Ecco allora quali sono le tattiche più affidabili per aumentare i follower sul proprio profilo:

Pubblica con costanza (almeno una volta al giorno)

Uno studio dello strumento di visual marketing Tailwind effettuato nel 2017 ha studiato oltre 100.000 profili su Instagram per comprendere l’impatto che la frequenza con cui pubblichiamo i post ha sulla crescita del nostro numero di follower.

Il risultato ha mostrato chiaramente che più spesso si pubblicano nuove foto, più like e follower si ottengono.

Secondo lo studio, i profili che pubblicano sette o più foto alla settimana (o almeno una al giorno) ottengono più like e vedono aumentare il proprio numero di seguaci più velocemente di chi posta una volta ogni tanto.

Passando da meno di un post alla settimana a 1-6 post, sarebbe possibile arrivare addirittura a raddoppiare in fretta il proprio numero di follower.

Fai buon uso di video, live e stories

Sono ormai passati i tempi in cui Instagram era soltanto una piattaforma su cui pubblicare le proprie foto. Da quando sono scesi in ballo video, Instagram live Stories, l’interazione con i propri seguaci passa anche da lì.

Più di 250 milioni di persone usano le storie di Instragram ogni giorno: essere attivo e interattivo anche da questo punto di vista gioca quindi a tuo favore.

Per quanto riguarda i video, uno studio ha rilevato che in media le loro interazioni crescono più velocemente di quelle con delle normali foto, una volta che si ha cominciato a pubblicarli.

instagram aumentare follower

Instagram ha da poco introdotto la nuova funzione video “Instagram TV”. Credits: AFP

Pensa bene a quali hashtag usare

Instagram è in assoluto il social network dove un uso intelligente degli hashtag fa più la differenza.

Se mantenete la privacy del vostro profilo aperta, l’utilizzo dell’hashtag giusto può portare la vostra foto o il vostro video a raggiungere un numero enorme di persone che saranno con ogni probabilità interessate al vostro contenuto. Da quando è possibile seguire gli hashtag, infatti, è più semplice apparire sul feed anche di persone che vivono dall’altra parte del mondo.

Uno studio di Simply Measured ha poi rivelato che i post che combinano la posizione dove è stata scattata la foto e degli hashtag coerenti e ben piazzati sono quelli che ottengono un tasso di interazione media più alto.

Il massimo di hashtag possibili che la piattaforma accetta al momento è di 30, ma statisticamente il numero perfetto per ottenere il massimo di attenzione sarebbe 9.

Non sapete, però, quali hashtag accompagnare alla vostra foto? Non temete: esistono degli  strumenti online gratuiti che ne creano automaticamente di rilevanti per voi.

Un’idea è anche quella di inserire diversi hashtag popolari sotto le vostre foto: per scoprire quali sono potete usare il servizio gratuito Top Hashtag.

Collega il tuo account Instagram a quello su Facebook

Questo è un trucchetto semplice. Dato che tantissimi dei vostri contatti su Facebook hanno anche Instagram, collegare i vostri account invia una notifica automatica ai vostri amici che si trovano già sul social network.

Inoltre, così è più facile pubblicare automaticamente le vostre foto anche su Facebook: alcuni dei vostri amici potrebbero non aver notato il vostro profilo e cominceranno a seguirvi.

Scrivi in inglese

Chiaramente, scrivere nella lingua di Shakespeare è il primo passo per aprire il vostro profilo a un pubblico internazionale. Tenetelo a mente quando scrivete didascalie e preparate gli hashtag, ma occhio alla grammatica!

Campagna regione lazio

Ci sono poi tantissime app e bot, gratuiti o a pagamento, che vi permettono di moltiplicare i vostri seguaci in men che non si dica. Se non avete voglia di far ricorso a questi trucchi, però, le tecniche che abbiamo qui elencato saranno comunque un ottimo inizio.