Me

Il senatore repubblicano John McCain ha interrotto le cure mediche per la sua malattia

McCain aveva annunciato di avere un tumore al cervello un anno fa. La famiglia: "il progresso della malattia e l'inesorabile progresso dell'età rendono il loro verdetto"

Immagine di copertina
John McCain Credit: Chip Somodevilla/Getty Images/AFP

Il senatore repubblicano statunitense John McCain ha interrotto le cure mediche per la sua malattia. Lo ha annunciato la famiglia del senatore in una nota.

John McCain, 81 anni, ha annunciato di avere un tumore al cervello a luglio 2017. Nella dichiarazione della famiglia si legge:

“L’anno scorso, il senatore John McCain ha condiviso con gli americani le notizie che la nostra famiglia già conosceva: gli era stato diagnosticato un glioblastoma aggressivo e la prognosi era grave”.

“Da quell’anno John ha superato le aspettative per la sua sopravvivenza, ma il progresso della malattia e l’inesorabile progresso dell’età rendono il loro verdetto”.

“Con la sua solita forza di volontà, ha scelto di interrompere le cure mediche”.

McCain ha lasciato Washington per stare con la sua famiglia in Arizona, nonostante sia ancora un membro del Senato.

Nonostante la comune appartenenza al partito repubblicano, McCain è stato tra i critici più feroci del presidente Donald Trump.

McCain ha rappresentato il suo stato al Senato e alla Camera per 35 anni.

Il capogruppo repubblicano del senato, Mitch McConnell, ha dichiarato di essere “molto triste” della notizia.

Meghan McCain, figlia del senatore, ha scritto un tweet in cui dice che la famiglia “ha molto apprezzato l’amore e la generosità” ricevuta nel corso dell’ultimo anno.

La moglie di McCain, Cindy, ha scritto: “Amo mio marito con tutto il mio cuore. Dio benedica chiunque si sia preso cura di lui durante il viaggio”.

L’House Speaker Paul Ryan ha detto che McCain “impersonifica l’idea di servizio al nostro paese”.

McCain è un veterano della guerra in Vietnam e ha trascorso oltre cinque anni come prigioniero di guerra.

Il tumore è stato scoperto durante un intervento chirurgico per rimuovere un coagulo di sangue sul suo occhio sinistro.

Un’analisi dei tessuti ha rivelato che il coagulo era legato a un glioblastoma, un tumore del cervello particolarmente aggressivo che è più frequente in età avanzata.