Me
L’ex avvocato di Asia Argento: “Non mi ha mai pagato. Le vittime sono altre”
Condividi su:
asia argento news avvocato
Asia Argento. Credit: AFP

L’ex avvocato di Asia Argento: “Non mi ha mai pagato. Le vittime sono altre”

L'ex legale dell'attrice non è stata pagata nonostante la causa vinta contro Morgan colpevole di averle portato via la figlia

24 Ago. 2018
asia argento news avvocato
Asia Argento. Credit: AFP

L’ex avvocato di Asia Argento, Annamaria Bernardini de Pace, ha dichiarato di avere difeso l’attrice per diversi anni per la custodia della figlia che ha avuto con l’ex compagno Marco Castoldi, in arte Morgan, senza essere stata mai pagata.

“Non mi ha mai pagato”, ha raccontato l’ex legale di Asia Argento. “Non la difenderei più. Io sto con le vere vittime”, ha aggiunto.

Quando l’avvocato de Pace ha offerto la sua assistenza legale all’attrice nella causa contro Morgan, colpevole di averle portato via la figlia Anna Lou Castoldi non è stata pagata, nonostante la causa vinta.

“Al buon esito della causa non mi ha mai pagato”, dice l’avvocato in un’intervista al quotidiano La Verità.

De Pace ha dichiarato: “Ricordo di averla difesa tanti anni fa per recuperare la sua bambina rapita dal padre. Al buon esito non mi ha mai pagata”.

“Comunque non la difenderei neppure se ritornasse. Io difendo le vere vittime. Posso e voglio scegliere”.

Il caso Asia Argento

Asia Argento è stata coinvolta in uno scandalo sulle molestie sessuali dopo la pubblicazione di un’inchiesta del New York Times, secondo la quale avrebbe versato dei soldi a Jimmy Bennett, il giovane attore che l’aveva accusata di violenza sessuale. asia argento news

L’attrice, paladina del movimento Me Too contro la violenza sulle donne, ha negato di aver mai avuto rapporti sessuali con Bennett, che l’ha accusata di violenze sessuali risalenti al 2013, quando lui aveva 17 anni.

Secondo quanto rivelato dal New York Times, Asia Argento avrebbe concordato di risarcire con 380mila dollari l’attore e musicista. Il giovane, oggi 22enne, sostiene di aver avuto dopo quella presunta violenza un crollo emotivo talmente forte da aver condizionato la sua carriera.

Asia Argento è stata tra le prime donne nel mondo del cinema a denunciare le molestie subite dal produttore Harvey Weinstein.

Per questo, lo scandalo svelato dal New York Times che ha travolto l’attrice italiana ha suscitato molte critiche e reazioni inaspettate anche da donne come Rose McGowan, che in passato l’hanno affiancata nelle sue denunce.

Qui la versione di Asia Argento: “Mai avuto rapporti sessuali con Jimmy Bennett”.

Qui le dichiarazioni di Jimmy Bennet: “Ho taciuto per dolore e vergogna”.

  • Leggi anche i commenti:

Asia Argento testimonial di Me Too? È come un macellaio testimonial degli animalisti

Solo chi ha smarrito il senso della realtà può porre Asia Argento sullo stesso piano di Harvey Weinstein

 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus