Me
Asia Argento, Jimmy Bennett al Nyt: “Ho taciuto per dolore e vergogna”
Condividi su:
asia argento news jimmy bennett
L'attore e musicista Jimmy Bennett. Credit: Getty

Asia Argento, Jimmy Bennett al Nyt: “Ho taciuto per dolore e vergogna”

L'attore e musicista rompe il silenzio: aveva deciso di gestire la vicenda in maniera privata, ma "il trauma si è risvegliato quando quella persona si è dichiarata essa stessa vittima"

01 Ott. 2018
asia argento news jimmy bennett
L'attore e musicista Jimmy Bennett. Credit: Getty

Jimmy Bennett rompe il silenzio e, con una nota inviata al New York Times, dice la sua sul caso che lo vede coinvolto in prima persona per aver accusato l’attrice e regista Asia Argento di averlo molestato sessualmente nel 2013 (qui tutto quello che c’è da sapere). asia argento news jimmy bennett

“Nei giorni scorsi non ho fatto dichiarazioni perché ero addolorato e mi vergognavo che tutto questo fosse reso pubblico”, ha affermato nella nota l’attore e musicista.

“All’epoca dei fatti ero minorenne – spiega ancora Bennett – e ho cercato giustizia nel modo che a me sembrava più appropriato perché non mi sentivo pronto ad affrontare le conseguenze che questa vicenda, se resa pubblica, avrebbe potuto comportare”.

“Molte donne e uomini coraggiosi hanno parlato delle loro esperienze e ho provato stima per il coraggio che hanno avuto nel rivelare cose di quel tipo”, continua l’attore, riferendosi al movimento #MeToo.

“All’inizio non avevo mai rivelato la mia storia perché avevo deciso di gestirla in modo privato con la persona che mi aveva ferito”, si legge ancora nella nora.

“Il trauma – scrive ancora Bennett – si è risvegliato in me quando quella persona si è dichiarata essa stessa vittima”. E si riferisce alle accuse delle violenze mosse da Asia Argento al produttore Weinstein.

“Temevo che in quanto maschio le mie parole sarebbero state stigmatizzate. Non pensavo che qualcuno avrebbe compreso che cosa significa vivere quel tipo di esperienza da teenager”, continua l’attore e musicista.

“Ho affrontato molte difficoltà nella mia vitae affronterò anche questa. Vorrei superare questa vicenda, e ho deciso di andare avanti. Ma senza rimanere più a lungo in silenzio”, si legge in conclusione della nota.

Le parole di Bennett arrivano nel giorno in cui il sito web di gossip TMZ ha diffuso gli sms scambiati tra Asia Argento e il compagno Anthony Bourdain.

Nei messaggi, l’attrice confesserebbe dei rapporti sessuali che avrebbe intrattenuto con l’attore, allora 17enne. Insieme agli sms, TMZ pubblica anche un selfie che ritrae l’attrice e regista italiana a letto con Jimmy Bennett.

Gli sms rivelano dunque che il rapporto sessuale con il minorenne ci sarebbe stato, nonostante Asia Argento sin dal principio abbia negato i fatti.

Lo scandalo ha travolto l’attrice e regista in seguito alle rivelazioni del New York Times, secondo cui la donna vrebbe versa 380mila dollari per far tacere il ragazzo sull’episodio.

 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus