Me
Una donna è stata divorata da un alligatore: “Ha provato a salvare il suo cane”
Condividi su:
Alligatore divora donna cane
Un alligatore

Una donna è stata divorata da un alligatore: “Ha provato a salvare il suo cane”

21 Ago. 2018
Alligatore divora donna cane
Un alligatore

Una donna che passeggiava con il suo cane in una zona residenziale della Carolina del Sud, Sea Pine Resort, è stata uccisa da un alligatore che l’ha trascinata sott’acqua.

Al tragico episodio, avvenuto nella notte italiana tra lunedì 20 e martedì 21 agosto 2018, hanno assistito diversi testimoni che hanno poi raccontato la dinamica dell’attacco alle autorità giunte sul posto.

Cassandra Cline, 45 anni, era a passeggio con il suo cane vicino a un lago, presente nei pressi della sua casa dove stava passando le vacanze estive, quando un alligatore ha puntato il suo border collie. A quel punto la donna sarebbe intervenuta rimanendo vittima del rettile.

Pochi istanti dopo diverse persone attratte dalle urla della donna si sono precipitate sul posto dove però hanno trovato solo un cappello, una scarpa, uno zaino e il cane rimasto incolume.

“È davvero triste”, ha detto Thomas DiMaio, uno dei turisti che popolano la zona che conosceva Cline, ai media locali. “Non aveva figli, il cane era suo figlio, immagino”.

L’alligatore di 8 piedi (2,5 metri) è stato successivamente ritrovato e ucciso, ha dichiarato David Lucas, portavoce del Dipartimento delle risorse naturali della Carolina del Sud.

“La vittima stava camminando con il cane vicino alla laguna e l’alligatore è uscito dall’acqua e ha cercato di prendere il cane”, ha detto Lucas. “La signora ha cercato di salvare il cane e un addetto alla manutenzione si è precipitato in aiuto”. Ma non c’è stato niente da fare, la donna è stata trascinata in acqua e divorata dall’animale.

Alligatori che sono molto comuni in quella zona, specialmente nei corsi d’acqua presenti nei vari campi da golf di Hilton Head.

Gli attacchi degli alligatori sugli esseri umani sono comunque estremamente rari, ha detto Lucas.

Dal 1976, ci sono stati circa 20 attacchi contro persone nello stato della Carolina del Sud. Fino al 2016, nessuno di quegli attacchi era stato fatale.

L’ultimo decesso risaliva al 2016 quando una donna di 90 anni, allontanatasi da una casa di riposo, fu ritrovata morta in uno stagno.stat

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus