Me

La regina Elisabetta ha cambiato il testamento: le conseguenze per Kate e Meghan

Lo ha dichiarato il tabloid In Touch. La famiglia reale non ha ancora risposto alle dichiarazioni

Immagine di copertina
Credit: Phil Noble - WPA Pool/Getty Images

La regina Elisabetta ha cambiato il  testamento e, a seguito di questa modifiche, ci saranno delle conseguenze anche per le mogli dei nipoti della sovrana: le duchesse Meghan Markle e Kate Middleton.

La sovrana britannica ha deciso di cambiare il suo testamento all’età di 92 anni, includendo fra i successori anche la duchessa di Sussex, Meghan Markle.

La nuova arrivata della royal family ha conquistato la benevolenza della regina, lo scorso viaggio che le due hanno fatto insieme a bordo del treno reale ne aveva dato conferma.

La sovrana britannica e la neo duchessa sono state in visita a Cheshire, una contea dell’Inghilterra del nord ovest, per l’inaugurazione del ponte Mersey Gateway, da sole, senza la compagnia del principe Harry.

Secondo il tabloid In Touch la Regina avrebbe deciso di modificare il testamento, inserendo nella lista dei beneficiari anche Meghan Markle.

Il patrimonio della sovrana britannica equivale a circa 420 milioni di euro. La scelta della regina avrebbe infastidito il principe Carlo e il fratello Andrew, duca di York, il secondo figlio maschio di Elisabetta II e di Filippo di Edimburgo, che occupa la settima posizione nella linea di successione al trono britannico.

Carlo secondo alcune fonti di palazzo ha paura che la scelta della madre possa estromettere la sua compagna Camilla dal testamento, mentre Andrew teme lo stesso per le figlie Eugenia e Beatrice.

Oltre a Meghan Markle, anche Kate Middleton e i nipoti sono citati nel testamento della regina Elisabetta.

Ma chi sono, e in quale ordine, i 16 successori della regina Elisabetta?

Ecco la lista completa:

• Principe Carlo: a quasi 69 anni Charles sarà il più vecchio erede ad accedere al trono britannico. Si discute se diventerà Re Carlo III o assumerà il nome di Re Giorgio VII.

• Principe William: come primogenito del primogenito della regina, William erediterà il trono dopo suo padre. C’è la piccola possibilità che Carlo abdichi in suo favore, facendo diventare così direttamente William il successore della regina Elisabetta.

• Principe George: oggi ha solo 4 anni, ma è già il terzo in linea di successione, essendo il primogenito del primogenito del primogenito della regina.

• Principessa Charlotte: come erede di riserva al trono, Charlotte farà da supporto al fratello maggiore finché non avrà una famiglia tutta sua.

• Principe Louis: è nato il 23 aprile 2018.

• Principe Harry: Fino alla nascita del neonato principe Louis, Harry era il quinto in linea di successione, ma oggi diventato sesto. Dai suoi commenti sulla possibilità di diventare re un giorno si capisce che l’idea non lo attiri così tanto. Il 19 maggio 2018 sposa l’attrice Meghan Markle.

• Principe Andrea: Il figlio secondogenito della regina, il duca di York, ora sesto, diventerà settimo in linea di successione quando nascerà il terzo figlio di William. Ciò significa che potrà ufficialmente sposare chiunque voglia senza dover prima ottenere il permesso dalla regina.

• Principessa Beatrice: è la figlia maggiore del Duca di York e l’ex moglie Sarah Ferguson

• Principessa Eugenia: è la sorella minore di Beatrice. Entrambe le sorelle possono sposare chiunque vogliano senza dover chiedere alla nonna sovrana il permesso

Campagna regione lazio

• Principe Edward: Il conte di Wessex è l’ultimo figlio della regina Elisabetta e il principe Filippo, ma a causa di una legge del 1701 (che è stata modificata nel 2013), Edward si trova in un gradino più alto della sorella maggiore Anna, nella linea degli eredi al trono. Non succederà la stessa cosa invece alla principessa Charlotte, che non potrà essere “scavalcata” dal fratello minore, anche se maschio.

• James, visconte Severn: ha dieci anni ed è l’unico figlio maschio del principe Edward e di sua moglie, Sophie. Perché è nato nel 2009 – la legge si applica a quelli nati dopo l’ottobre 2011 – è stato in grado di tagliare in fila davanti a sua sorella maggiore, Louise.

• Lady Louise Mountbatten-Windsor: la tredicenne, che fu damigella d’onore al matrimonio del Principe William e di Kate Middleton, pur essendo più grande del fratello James, si trova dietro di lui nella successione, poiché nata prima dell’approvazione del Crown act, che invece “tutela” la principessa Charlotte.

• Principessa Anna: Anna è la terzogenita della regina Elisabetta

• Peter Phillips: è il figlio della principessa Anna

• Savannah Phillips: è la figlia di 6 anni di Peter Phillips

• Isla Phillips: Isla, ha cinque anni, ed è la sorella minore di Savannah

• Zara Tindall: l’ultima in linea di successione ed è la primogenita della principessa Anna, sposata con l’ex giocatore di rugby britannico Mike Tindall Leggi anche: Il piano segreto che sarà attivato alla morte della regina Elisabetta.