Me

Gli ultrà della Lazio contro le donne nelle prime 10 file della curva Nord

I tifosi della squadra biancoceleste hanno diffuso i volantini con il messaggio

Immagine di copertina

Nella prima giornata di campionato di Serie A è comparso un volantino tra i seggiolini della curva nord della squadra della Lazio che invita le donne a non occupare le prime dieci fila della curva. lazio donne curva nord

Gli ultrà biancocelesti vogliono solo uomini nei primi posti perché secondo loro: “la Nord rappresenta un luogo sacro”.

Il volantino invita a “Chi sceglie lo stadio come alternativa alla spensierata e romantica giornata a Villa Borghese” a sedersi in altri settori per assistere alle partite della squadra della Lazio.

Durante il match di ieri sera tra la Lazio e il Napoli è stato trovato questo volantino sugli spalti dello stadio Olimpico, che è stato poi diffuso sui social da diversi utenti.

Firmato dal direttivo Diabolik Pluto, lo storico gruppo ultras della Lazio, il volantino recita: “La Nord per noi rappresenta un luogo sacro, un ambiente con un codice non scritto da rispettare. Le prime file da sempre le viviamo come fossero una linea trincerata. All’interno di essa non ammettiamo Donne, Mogli, Fidanzate, pertanto le invitiamo a posizionarsi dalla fila 10 in poi. Chi sceglie lo stadio come alternativa alla spensierata e romantica giornata a Villa Borghese andasse in altri settori”.

La curva Nord dello stadio romano sarebbe quindi bandita a donne, mogli e fidanzate, secondo quanto riportano alcuni tifosi laziali.