Me

Sceicco del Qatar sbarca a Brindisi e fa visita a nonna Teresa: “Grazie dell’aiuto 21 anni fa”

Lo sceicco voleva ringraziare la signora per il gesto di ospitalità che aveva ricevuto ventuno anni fa

Immagine di copertina
Nella foto Teresa Borsetti e l'ex emiro del Qatar Hamad bin Khalifa al-Thani

L’ex emiro del Qatar è sbarcato con il suo yacht da 124 metri a Brindisi per andare a trovare nonna Teresa, la signora Borsetti, 89 anni, che ventuno anni fa aveva ospitato lo sceicco per poter usufruire del suo bagno di casa. emiro qatar nonna teresa brindisi

Stiamo parlando di Hamad bin Khalifa al-Thani, ex emiro del Qatar, tra gli uomini più ricchi al mondo e fondatore dell’emittente televisiva Al Jazeera, uno dei maggiori canali di informazione in lingua araba del Vicino Oriente.

L’uomo si è ricordato della signora Teresa Borsetti dopo due decenni e ha chiesto di farsi accompagnare nella sua abitazione per ringraziarla di nuovo e per salutarla.

Circa 20 anni fa infatti lo sceicco si trovava a Brindisi, dove aveva appena ormeggiato il suo panfilo per una sosta tecnica. L’ex emiro nell’attesa decise di fare una visita della città. Hamad bin Khalifa al-Thani si ritrovò nei vicoli delle “Sciabiche”, il borgo dei pescatori di Brindisi. Aveva bisogno di andare in bagno, ma bar e ristoranti erano tutti chiusi, così chiese alla signora Teresa, che si trovava seduta fuori dall’uscio di casa, di utilizzare il suo bagno.

“Era un uomo molto alto, di bello aspetto – ha raccontato Antonella Conte, figlia della signora Borsetti- e scuro di carnagione. Aveva bisogno di un bagno, era accompagnato dalle sue guardie del corpo e c’era l’agente marittimo Teo Titi che curava la sua permanenza a Brindisi. Mia madre lo ha accolto in casa, permettendogli di usufruire del bagno. Qui prima non c’erano locali pubblici. Solo dopo le è stato detto che si trattava di un emiro”.

“Titi – dichiara la figlia di Teresa – è venuto a casa mia qualche giorno fa ed ha chiesto a mia madre se volesse rivederlo e chiaramente lei ha accettato”.

All’incontro, avvenuto il 16 agosto, era presente tutta la famiglia di Teresa Borsetti, i suoi 10 figli e tutti i nipoti.

Hamad bin Khalifa Al Thani accompagnato dalla scorta, la figlia e il genero ha chiesto di poter visitare l’anziana donna per ringraziarla dell’ospitalità che le aveva offerto a distanza di anni.

Appena ha visto nonna Teresa l’ha abbracciata e lei gli ha offerto il caffè nella sua umile cucina.

L’ex emiro si è trattenuto per chiacchierare con la signora: lui parlava in inglese e l’agente faceva da traduttore.

“È stato un momento bellissimo per nostra madre – ha detto la figlia Antonella – era emozionata. Noi tutti la guardavamo entusiasti”.

Prima di congedarsi Hamad bin Khalifa al-Thani le ha consegnato un regalo e l’ha invitata anche in Qatar con la sua famiglia.