Me
Taiwan, scoppia un incendio in un ospedale: 14 morti
Condividi su:
taiwan incendio ospedale
Credit: Afp

Taiwan, scoppia un incendio in un ospedale: 14 morti

Altre 16 persone sono rimaste ferite: la polizia ha aperto un'indagine

13 Ago. 2018
taiwan incendio ospedale
Credit: Afp

Almeno 9 persone sono morte a causa di un incendio divampato in un ospedale di New Taipei City, a Taiwan, secondo quanto è stato riferito dai media di Stato.

L’incendio è scoppiato in un reparto al settimo piano dell’ospedale di New Taipei City nelle prime ore della mattina di lunedì 13 agosto 2018.

Secondo quanto riportato dai media, altre 16 persone, inclusi pazienti e personale dell’ospedale, si trovano in condizioni critiche a causa dell’incidente.

La causa dell’incendio non è stata ancora chiarita sebbene i resoconti dei media affermino che potrebbe essere stato scatenato da un guasto elettrico partito dall’impianto di un letto mobile.

A individuare il punto di partenza dell’incendio sono stati i vigili del fuoco: secondo quanto riportato dai servizi di soccorso, le fiamme sono partite dal settimo piano, dove erano stati ricoverati 32 pazienti.

Le fiamme sono state domate in circa un’ora e nelle operazioni sono stati impiegati 76 mezzi e un totale di 208 vigili del fuoco.

I rapporti delle forze dell’ordine affermano che in totale 33 pazienti e tre membri del personale sono stati evacuati dall’ospedale di Weifu nella regione settentrionale di New Taipei.

L’incendio che ha devastata l’ospedale di New Taipei City è scoppiato intorno alle 04:36 (ora locale).

Secondo l’agenzia di stampa CNA, la polizia ha scoperto che il reparto non era equipaggiato con “attrezzatura necessaria per gli incendi”.

Una volta rientrata l’emergenza ed evacuati tutti i pazienti e il personale medico della struttura, le autorità locali hanno fatto sapere alla stampa di aver avviato delle indagini per far luce sulla dinamica e sulle cause dell’incidente.

Un’inviata della BBC a Taipei ha raccontato che gli incendi sono comuni a Taiwan, un paese in cui le misure di prevenzione di questo tipo di incidenti non vengono applicate rigorosamente.

Nel 2012, per esempio, un incendio divampato sempre in una struttura ospedaliera ha provocato 12 morti e almeno altre 60 persone sono rimaste ferite.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus