Me

Fanno sesso davanti a tutti in metropolitana, un anziano prova a fermarli e loro lo aggrediscono

Immagine di copertina
Un fermo immagine del video in cui si vede l'anziano che rimprovera i due giovani

Una coppia di ragazzi ha tantato di fare sesso su un vagone della metropolitana a Mosca, in Russia. I due, incapaci di contenersi, hanno cominciato a toccarsi e a svestirsi nonostante sul vagone fossero presenti altre persone.

Una di queste, un pensionato di circa 75 anni, ritenendo inaccettabile il loro comportamento li ha rimproverati con veemenza. Per tutta risposta, i due giovani lo hanno aggredito.

L’assurdo episodio si è svolto in una normale serata nella metropolitana della capitale russa.

La donna si è gettata sul suo partner e ha iniziato a sbottonargli i pantaloni . L’uomo aveva con sé una bottiglia di alcol in mano ed entrambi sembravano ubriachi.

Quando anche la donna ha cominciato a tirarsi giù i pantaloni, l’anziano si è alzato e, ritenendo inaccettabile quanto stava accadendo, ha picchiettato con un libro i giovani per richiamare la loro attenzione e li ha poi aspramente rimproverari.

L’uomo, dopo aver detto qualcosa alla compagna, si è scagliato contro l’anziano e l’ha aggredito. Anche la compagna a iniziato a urlare e inveire per poi colpire l’anziano con un calcio.

Tutta la scena è stata ripresa da un altro passeggero e pubblicata online. Da quanto si vede nel filmato, nessuno degli altri passeggeri ha cercato di difendere l’anziano dall’aggressione.

Non è chiaro al momento se la coppia verrà multata per questo comportamento. In parte potrebbe dipendere dall’eventuale denuncia del 75enne.