Me

Un’artista ha trovato tutte le somiglianze tra Star Wars e Le Follie dell’Imperatore

Kylo Ren e l'imperatore Kuzko sarebbero più simili di quanto pensassimo

Immagine di copertina
A destra, l'imperatore Kuzko. A sinistra, Kylo Ren. Credits: Disney

Se c’è una cosa che ultimamente va moltiplicandosi nel mondo del cinema e delle serie TV negli ultimi tempi, oltre ai reboot dei grandi successi del secolo scorso, sono i crossover.

Con questa parola si parla di quelle storie in cui, a un certo punto, si uniscono due o più ambientazioni in un’unica narrazione, come è avvenuto per l’ultimo gigantesco film Marvel, Avengers: Infinity War o, a quanto pare, per le serie TV di AMC Breaking Bad e The Walking Dead.

Su Twitter, però, una giovane artista di nome Kate (@bb_kate_art) ha recentemente messo fianco a fianco due universi cinematografici che all’apparenza non potrebbero essere più distanti ma che, secondo lei, avrebbero in comune davvero tantissime cose.

Stiamo parlando di film sempre prodotti da Disney: da una parte c’è l’amatissimo classico dell’animazione uscito nel 2000, Le follie dell’imperatore. Dall’altra, contro ogni apparente logica, ci sono gli ultimi due film della saga di Star Wars, Il risveglio della forza, uscito nel 2015, e Gli ultimi Jedi, del dicembre 2017.

Jade ha cominciato il suo illuminante flusso di coscienza così: “Possiamo per favore far sì che l’episodio IX (di Star Wars) sia in realtà solo Le follie dell’imperatore, con il generale Hux come Yzma, Kylo Ren come Kuzko e Rey come Pacha?”.

Da qui, la ragazza comincia a delineare tutte le incredibili somiglianze tra i protagonisti dell’ultima trilogia di Guerre Stellari e i personaggi del cartone animato Disney.

Kylo Ren sarebbe, in realtà, soltanto la versione più oscura – e più sessualizzata – del fastidioso imperatore Kuzko.

Se a salvare Kylo Ren da sé stesso nella saga spaziale è la giovane Rey, straordinariamente propensa all’uso della Forza, nel capolavoro animato del 2000 lo stesso ruolo lo ha Pacha, il placido e tranquillo pastore a cui Kuzko vuole distruggere la casa per costruire un parco acquatico.

Le somiglianze tra Kuzko e Kylo Ren sono davvero sorprendenti: entrambi pensano di essere molto speciali, sono vanitosi “cattivi ragazzi” dai lussuriosi capelli scuri che covano segretamente un cuore tenero.

Anche la somiglianza tra gli altri personaggi elencati da Kate, però, è impressionante.

Si pensi al generale Hux, spesso isterico e sbraitante quanto la malvagia Yzma – e altrettanto pallido. I due personaggi ricoprono anche lo stesso ruolo nelle due storie.

Per non parlare di Pacha e Rey, che non soltanto condividono la sorte di dover insegnare all’altro protagonista della storia ad essere più gentile e a contatto con i propri sentimenti, ma condividono anche delle scene pressoché identiche. Come quelle in cui tendono la mano rispettivamente a Kuzko e a Kylo, cercando di tirare fuori del buono da loro.

È una teoria ridicola, certo, ma che potrà forse riscaldare i cuori dei fan di entrambi i film.