Me
Traffico in autostrada e bollino nero: quando partire per evitare le code
Condividi su:
traffico autostrade

Traffico in autostrada e bollino nero: quando partire per evitare le code

Come ogni anno, agosto significa grande esodo estivo. Il calendario delle previsioni del traffico sulle strade italiane

06 Set. 2018
traffico autostrade

Come ogni anno in estate, migliaia di italiani si mettono in macchina per le vacanze, percorrendo in lungo e in largo lo Stivale, diretti nei più nei luoghi di villeggiatura. bollino nero

Dal mare alla montagna, passando per le città d’arte o i laghi, sono tantissimi i luoghi ambiti dagli italiani per trascorrere le ferie.

E come ogni anno, puntuale, si ripropone la fatidica domanda: quando partire per non rischiare di rimanere in coda in autostrada per lunghe ore?

Autostrade per l’Italia ha diramato il calendario con le previsioni del traffico e i giorni da bollino nero e rosso.traffico autostrade

Il primo weekend da bollino rosso è quello del 28 luglio.

A questo link il traffico in tempo reale sulle autostrade.

Secondo il calendario, i giorni da “bollino nero” sono la mattina di sabato 4 agosto e la mattina di sabato 11 agosto: bollino nero

Per quanto riguarda i bollini rossi, già dal 28 luglio vi sono date ad “alto rischio” traffico: traffico

  • sabato 28 luglio
  • venerdì 3 agosto
  • sabato 4 agosto
  • domenica 5 agosto
  • venerdì 10 agosto
  • sabato 11 agosto
  • domenica 12 agosto

Le giornate, e le fasce orarie, con il bollino verde sono quelle consigliate per mettersi in viaggio evitando il grande esodo estivo.

Il controesodo: il traffico del rientro dalle vacanze

Per quanto riguarda il rientro, i giorni più a rischio, con bollino rosso sono il weekend del 18 e 19 agosto, quello del 25 e del 26 agosto e quello dell’1 e 2 settembre.

Bollini neri per il rientro non sono previsti. esodo

Blocco di circolazione dei mezzi pesanti

Nei giorni di maggior esodo, è fatto divieto ai mezzi pesanti di circolare sulle autostrade:

Luglio

  • sabato 21 dalle 8 alle 16
  • domenica 22 dalle 7 alle 22
  • venerdì 27 della 16 alle 22
  • sabato 28 dalle 8 alle 22
  • domenica 19 dalle 7 alle 22

Agosto

  • venerdì 3 dalle 14 alle 22
  • sabato 4 dalle 8 alle 22
  • domenica 5 dalle 7 alle 22
  • sabato 11 dalle 8 alle 22
  • domenica 12 dalle 7 alle 22
  • mercoledì 15 dalle 8 alle 22
  • sabato 18 dalle 8 alle 16
  • domenica 19 dalle 7 alle 22
  • sabato 25 dalle 8 alle 16
  • domenica 26 dalle 7 alle 22

Settembre

  • domenica 2 dalle 7 alle 22
  • domenica 9 dalle 7 alle 22

Autostrade: i nuovi tutor in funzione e dove si trovano

È stato presentato dalla polizia stradale il nuovo sistema di Tutor che da domani, venerdì 27 luglio 2018, sarà in azione sulle autostrade italiane.

I controlli di velocità media sono stati ripristinati dopo la sospensione avvenuta circa tre mesi fa da parte della Corte d’Appello di Roma. La sentenza aveva dato ragione alla ditta Craft, che reclamava l’idea originaria riprodotta da Autostrade.

Il nuovo sistema elettronico che multa chi supera i limiti di velocità si chiama SICVe-PM ed è stato presentato questa mattina al Viminale nella conferenza stampa dedicata al piano viabilità in vista dell’esodo estivo.

I nuovi tutor sono stati installati al momento in 22 tratte della rete autostradale, il piano presentato prevede anche il rafforzamento dei controlli delle forze di polizia: 1.400 pattuglie della Stradale in media sulle strade, 800 pattuglie della Polizia Ferroviaria, e misure di coordinamento con Anas, le società concessionarie autostradali, Vigili del Fuoco e Protezione civile.

Dove sono sono attivi i nuovi tutor

Reggio Emilia-Campegine e la Campegine-Parma; Albisola-Celle Ligure e Celle Ligure-Albisola; Valle del Rubicone-Cesena; Faenza-Forli’; Cesena-Valle del Rubicone e Valle del Rubicone-Rimini nord; Firenzuola-Badia e Badia-Fiorenzuola; All. Dir. Roma nord-Ponzano Romano; Ponzano Romano-Magliano Sabina; Magliano Sabina-Orte; San Vittore-Cassino; Cassino-Pontecorvo; Colleferro-Valmontone; All. Dir. Roma sud-Colleferro; San Vittore-Caianello; Baiano-Avellino ovest; Avellino ovest-Baiano; Sarno-Palma Campania; Allacciamento A1/A30-Nola.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus