Me
La quinta stagione della serie tv Sherlock potrebbe arrivare prima di quanto pensassimo
Condividi su:
sherlock quinta stagione
Benedict Cumberbatch interpreta Sherlock Holmes nella famosa serie britannica. Credits: BBC One

La quinta stagione della serie tv Sherlock potrebbe arrivare prima di quanto pensassimo

La famosa serie di BBC One era stata messa in pausa per via degli impegni di Benedict Cumberbatch e Martin Freeman, entrambi ormai molto celebri

06 Ago. 2018
sherlock quinta stagione
Benedict Cumberbatch interpreta Sherlock Holmes nella famosa serie britannica. Credits: BBC One

L’ultima puntata della quarta stagione di Sherlock, serie cult creata da Steven Moffat e Mark Gatiss per BBC One, è andata in onda nel gennaio del 2017.

Da allora, ai fan della serie arrivano messaggi piuttosto chiari rispetto al futuro dell’investigatore più amato della televisione: sia i produttori che i due attori principali, Benedict Cumberbatch e Martin Freeman, concordavano sul fatto che la serie sarebbe tornata tra molto, molto tempo.

Lo show, infatti, era stato messo “in pausa” per permettere ai due interpreti, molto celebri e impegnati in altri progetti in giro per il mondo, di concentrarsi sul resto della propria carriera.

Da quando è uscita la quarta stagione di Sherlock, Cumberbatch è apparso in due film della Marvel Thor: Ragnarok e il colossale Avengers: Infinity War – nei panni dell’eclettico mago Doctor Strange, ed è stato protagonista di The Current War di Alfonso Gomez-Rejon. Cumberbatch presterà la voce a uno degli animali della giungla anche nel nuovo adattamento de Il libro della giungla, Mowgli.

Anche Martin Freeman è stato adottato da casa Marvel ed è apparso in Black Panther come Everett Ross, per poi recitare anche nel thriller Ghost Stories.

Ma gli Sherlockian, come si fanno chiamare gli appassionati della serie di BBC One, ad aspettare anni interi per una nuova stagione sono abituati. È normale, infatti, che tra una stagione e l’altra dello show passi diverso tempo: la prima è uscita nel 2010, la seconda nel 2012, la terza nel 2014, la quarta addirittura nel 2017.

Ora, una nuova fonte inattesa riaccende le speranze nei cuori degli appassionati. È Chris Georgiou, proprietario di Speedy’s Café, locale a due passi dall’appartamento di Sherlock a Baker Street, nel cuore di Londra, dove sono spesso stati avvistati gli attori della serie durante le riprese in passato. Georgiou è anche il fornitore di cibo di fiducia del cast di Sherlock.

“Probabilmente non dovrei dirvelo”, ha detto Georgiou alla rivista londinese Time Out, “ma ho sentito che torneranno presto per una quinta stagione”.

Sfortunatamente Georgiou non ha detto molto altro, ma è bastato per emozionare quelli che avevano paura che i nuovi episodi non sarebbero più arrivati.

D’altronde, già a febbraio il creatore della serie Steven Mofatt aveva già assicurato: “Nessuno ha mai chiuso la porta a Sherlock“. Quando? “Non lo so. Forse abbiamo davanti una pausa più lunga del solito”.

Intervistato recentemente in un podcast, l’altro creatore di Sherlock, Mark Gatiss, ha detto che potrebbero volerci almeno quattro anni.

“Non lo stiamo sicuramente escludendo. Ma l’anno prossimo cominceremo a filmare Dracula, e quello è un processo da due o tre anni. Se subito dopo cominciassimo a pianificare la quinta stagione di Sherlock, ci vorrebbero almeno altri due anni, quindi è ben distante”, ha detto.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus