Me
Gp della Repubblica Ceca (Brno) | Moto GP | Trionfo Ducati: vince Dovizioso, secondo Lorenzo
Condividi su:
Moto Gp Repubblica Ceca ordine arrivo vincitore
I piloti della Moto Gp

Gp della Repubblica Ceca (Brno) | Moto GP | Trionfo Ducati: vince Dovizioso, secondo Lorenzo

05 Ago. 2018
Moto Gp Repubblica Ceca ordine arrivo vincitore
I piloti della Moto Gp

GP della Repubblica Ceca (Brno) Moto Gp | Risultato | Ordine d’arrivo | Classifica piloti

Trionfo Ducati a Brno. Doppietta per la casa italiana che ha visto Dovizioso conquistare la vittoria del Gp della Repubblica Ceca (che mancava a Borgo Panigale da 10 anni) e Lorenzo conquistare il secondo posto con una strepitosa rimonta finale.

Un weekend da ricordare per la Ducati e per il pilota italiano che ieri aveva conquistato con grande sorpresa di tutti la pole position.

Terzo il leader della classifica generale, Marquez su Honda. Quarto Valentino Rossi, partito dalla seconda posizione e autore di una buona gara con grande sofferenza nella fase finale quando ha perso contatto con i primi tre. Quinto Crutchlow su Honda.

“Mi sono divertito moltissimo, grandi battaglie – le parole di Lorenzo -. Strategia positiva, purtroppo Marquez mi ha attaccato nel finale e Dovizioso è scappato via”.

Dovizioso: “Grandissimo weekend. Gara perfetta, tutti faticavano con la ruota posteriore. Sono stato perfetto. La mia strategia ha funzionato. Molto contento per il team e per chi lavora in Ducati”

Classifica

  1. Marquez 181
  2. Rossi 132
  3. Dovizioso 113
  4. Vinales 109
  5. Lorenzo 105
  6. Zarco 97
  7. Petrucci 94
  8. Crutchlow 90
  9. Iannone 81
  10. Miller 61

GP Repubblica Ceca (Brno) Moto Gp | Qualifiche

Andrea Dovizioso ha ottenuto la pole del Gp della Repubblica Ceca. Con il pilota Ducati partiranno in prima fila la Yamaha di Valentino Rossi e la Honda di Marc Marquez.

Seconda fila per Jorge Lorenzo (Ducati), Cal Crutchlow (Honda) e Danilo Petrucci (Ducati Pramac).

Ottavo tempo per la Suzuki di Andrea Iannone, preceduto dalla Yamaha Tech 3 di Johann Zarco. Solo dodicesimo Maverick Vinales (Yamaha).

GP Repubblica Ceca (Brno) Moto Gp | Calendario | Dove vederlo

Domenica 5 agosto torna la Moto Gp. Alle ore 14 parte il nono Gp del Mondiale di Moto Gp, il primo dopo la pausa estiva, sulla pista ceca di Brno. Marques contro Rossi, ma non solo. I piloti sono pronti a darsi battaglia.

Di seguito tutte le informazioni utili (orari, tv, streaming) per non perdersi neanche un sorpasso.

Il programma e gli orari

Venerdì 3 agosto

  • ore 9.50: prove libere 1
  • ore 14,00: prove libere 2

Sabato 4 agosto

  • ore 9.50: prove libere 3
  • ore 13.30: prove libere 4
  • ore 14.10: qualifiche

Domenica 5 agosto

  • ore 9.40: warm up
  • ore 14: Gara

Dove vederlo in tv

Il GP della Repubblica Ceca (Brno) 2018 sarà trasmesso in diretta televisiva per gli abbonati Sky sul canale Sky Sport: prove libere, qualifiche e gara saranno trasmesse integralmente.

L’evento (qualifiche e gara) sulla pista tedesca sarà visibile inoltre anche in chiaro, completamente gratis, sul canale TV8.

Dove vederlo in streaming

Il GP della Repubblica Ceca (Brno) sarà visibile per gli abbonati Sky tramite il servizio Sky Go, che consente di vedere i programmi della tv satellitare su pc e dispositivi mobili.

Previsioni

Vacanze finite, si torna (finalmente) a correre. I piloti della Moto Gp sono pronti a darsi battaglia sul circuito della Repubblica Ceca di Brno.

Favorito, ovviamente, il leader del Mondiale Marc Marquez su Honda che vuole allungare ancora una volta in classifica sui diretti inseguitori come Valentino Rossi e Marc Vinales su Yamaha.

Attenzione però alle due Ducati che, gomme permettendo, di certo daranno battaglia con Dovizioso e Lorenzo più carichi che mani per chiudere alla grande la stagione.

Insomma, si preannuncia un grande spettacolo da non perdere.

Classifica piloti

  1. Marquez 165
  2. Rossi 119
  3. Vinales 109
  4. Dovizioso 88
  5. Zarco 88
  6. Lorenzo 85
  7. Petrucci 84
  8. Crutchlow 79
  9. Iannone 75
  10. Miller 56

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus