Me

In Messico è precipitato un aereo con 101 persone a bordo: nessun morto, 85 feriti

L'incidente si è verificato subito dopo il decollo a Durango, nel nord del paese. Sono ancora da chiarire la cause dello schianto

Immagine di copertina
Messico, precipitato un aereo poco dopo il decollo: a bordo 100 persone.

Un aereo della compagnia Aeromexico è precipitato poco dopo essere decollato dall’aeroporto internazionale Guadalupe Victoria a Durango, a circa 900 chilometri da Città del Messico.precipita aereo

A bordo del volo c’erano 97 persone, di cui undici bambini, e quattro membri dell’equipaggio. La compagnia aerea Aeromexico aveva confermato con un tweet l’incidente, avvenuto intorno alle 4 del pomeriggio ora locale, dopo una forte grandinata.

lI governatore dello Stato, Jose Rosas Aispuro Torres, è stato il primo a dire in tv che non ci sono vittime.

Il bilancio dell’incidente fornito dalle autorità è di 85 feriti, ricoverati negli ospedali di Città del Messico. Molti hanno riportato solo ferite leggere e sono due, tra cui un pilota, i feriti in modo serio, le cui condizioni però sono state dichiarate stabili. Una bambina ha riportato ustioni sul 25 per cento del corpo.

Secondo le prime ricostruzioni dell’incidente, fornite dal portavoce della Protezione civile, Alejandro Cardoza, l’aereo, diretto a Città del Messico, poco dopo il decollo ha effettuato un atterraggio d’emergenza a circa dieci chilometri dall’aeroporto.

Per il capo dell’aviazione civile messicana, Luis Gerardo Fonseca, ci vorranno mesi per conoscere le cause dell’incidente.

“L’aereo era appena decollato quando è stato come colpito da una forte raffica di vento”, ha raccontato uno dei passeggeri.

Andres Cones, il direttore generale di Aeromexico, ha precisato nel corso di una conferenza stampa che l’aereo, messo in servizio nel 2008, “era in perfette condizioni” ma non ha rivelato alcun dettaglio sulle circostanze dell’incidente. Ha poi ringraziato i membri dell’equipaggio per la loro professionalità e ha sottolineato che le spese mediche dei passeggeri saranno prese in carico dalla compagnia.

Le immagini della tv di stato e della protezione civile avevano mostrato la coda un Embraer 190 con il logo Aeromexico immersa tra la vegetazione e una colonna di fumo che si levava dalla carlinga in fiamme.

Un giornalista della rete Milenio aveva raccontato di aver visto alcuni dei sopravvissuti che, usciti dal velivolo, si stavano avviando a piedi per cercare aiuto lungo l’autostrada.