Me

Franco Battiato è malato? La commovente ode al cantautore scritta da un suo caro amico

Immagine di copertina
Il noto cantautore Franco Battiato

C’è grande preoccupazione per le condizioni di salute di Franco Battiato. Secondo le ultime indiscrezioni, il celebre artista siciliano – sparito dai riflettori da ormai otto mesi – sarebbe malato. Notizie che però finora non hanno avuto riscontri ufficiali. battiato alzheimer

Nessuna conferma né smentita da parte del suo entourage, anche se il messaggio pubblicato dai social network dall’autore Roberto Ferri, molto vicino a Battiato, ha fatto scattare l’allarme.  battiato alzheimer

Le parole di Ferri, in una “ode” pubblicata su Facebook – poi rimossa, hanno infatti insospettito i fan del cantante che in queste ore si stanno chiedendo se Battiato sia affetto dal morbo di Alzheimer: “Ode all’Amico che fu e che non mi riconosce più”, l’incipit di un lungo testo didascalia di una immagine del cantautore. battiato alzheimer

Queste le parole (poi cancellate) di Ferri:

“PRIGIONIERI DELLE NOSTRE SOLITUDINI

Ti ho visto rincorrere le parole
e fuggire stranamente dalle note
tutte volavano insieme ma sole
a differenti e specifiche quote
Mentre la tua mente non si sa dove fosse
lungo antichi lidi o prati scoscesi
e di quando bambino davi qualche colpo di tosse
davanti al camino dai ceppi accesi
Ed hai viaggiato tra correnti gravitazionali
rincorrendo il senso dell’essenza
rifiutando la carne degli altri animali
perché dicevi che potevi vivere senza
Ci hai fatto ballare e pensare
ed anche ridere e giocare
condannando i malvagi ed il male
e questa Povera Patria che non vuol morire
Ti sei preso Cura di noi e noi te lo dobbiamo.
ed è per questo che un messaggio ti mandiamo
Ripetendoti la frase che ci insegnasti ahimè …
rimani tranquillo caro che noi avremo Cura di te …”.

battiato Alzheimer

Lo screenshot del post Facebook pubblicato e poi rimosso da Ferri

Ode che è stata poi commentata da Salvatore Massimo Fazio, scrittore catanese molto vicino a Manlio Sgalambro.

“Roberto sei coraggioso a darne quasi l’ufficialità. Purtroppo è come riporti tu. Qui a Catania, quasi un tacito accordo per non dire che quel male, lo ha preso. Ma si sapeva. E tacevamo. Così come si decide di tacere o dirlo”.

Poi ha aggiunto: “Mi addolora che qualche sciacallo, che si espose dopo la morte del prof. Sgalambro è già pronto da bravo arrampicatore sociale a dichiararsi amico di lunga data, ma lo sconfesseremo, anche in questa occasione. E’ proprio così amici”.  battiato alzheimer

Il commento di Salvatore Massimo Fazio, scrittore catanese molto vicino a Manlio Sgalambro

Appena qualche mese fa, nel novembre del 2017, Franco Battiato è stato costretto ad annullare una serie di live in programma a causa di un incidente domestico: nella mattinata del 3 novembre infatti l’artista siciliano è caduto nella sua casa di Milo, a Catania, e si è fratturato femore e bacino.  battiato alzheimer

Da quel momento però non sono più circolate notizie riguardanti l’autore di canzoni che sono rimaste nella storia della musica italiana.

In attesa di conferme o smentite da parte di persone vicine al cantautore, sui social – ma non solo – in molti stanno manifestando la loro apprensione. battiato alzheimer