Me
Sette consigli per farsi nuovi amici dopo i 30 anni
Condividi su:
consigli nuovi amici
Starsky & Hutch

Sette consigli per farsi nuovi amici dopo i 30 anni

31 Lug. 2018
consigli nuovi amici
Starsky & Hutch

Nell’era dei social, farsi nuovi amici “offline” sembra sempre più complicato. Molte persone infatti hanno serie difficoltà a relazionarsi con uomini e donne in carne e ossa senza passare da una tastiera di un pc o di un cellulare.

Secondo un recente studio condotto da Campaign to End Loneliness, più della metà degli adulti (over 30) del Regno Unito hanno rivelato di non aver fatto nuove amicizie “da molto tempo”.

Mentre fare amicizia può sembrare la cosa più facile del mondo quando si è costantemente circondati da persone a scuola o all’università, è molto più complicato quando si cresce e le interazioni con nuove persone diminuiscono.

Una difficoltà che alcuni esperti inglesi hanno analizzato fornendo sette preziosi consigli per aggirare il problema. Eccoli:

Sfrutta al massimo quelli che ti circondano

Prima di iniziare a cercare in lungo e in largo il proprio prossimo miglior amico, si suggerisce di fare un inventario delle relazioni esistenti.

“Spesso perdiamo amicizie possibili per compiacimento, pigrizia o paura del rifiuto”, le parole degli esperti a The Indipendent.

“Approfittare” delle relazioni che già si hanno, per quanto insignificanti possano sembrare, può essere un modo facile per iniziare il proprio percorso verso nuove amicizie.

Essere audace

La formazione di relazioni sentimentali si basa su qualcuno che fa un atto di fede e fa la prima mossa e lo stesso vale per le amicizie.

“La maggior parte delle persone è felice di essere invitata per un caffè o una cena, quindi metti a tacere la voce nella tua testa che ti dice che la gente penserà che stai andando troppo forte”.

Genuino interesse per la loro vita

Quando si tratta di interagire con un futuro amico, è imperativo mostrare un interesse reale verso ciò che hanno da dire, la loro vita.

Come? Ponendo domande ponderate che difficilmente portano a chiacchiere banali.

Sii di larghe vedute

“Abbiamo spesso la tendenza ad essere attratti da persone che hanno la stessa età, provengono da un background simile e hanno interessi simili ma qualcuno con cui potresti avere meno in comune con la superficie può offrire una prospettiva diversa e aprirti a nuove esperienze e opportunità “.

Rivelare presto qualcosa di personale

L’amicizia è come “uno scambio di vulnerabilità”. Divulgare qualcosa di personale all’inizio del rapporto è quindi consigliato poiché ciò agisce come una scorciatoia per l’intimità.

Avere pazienza

Può volerci del tempo per creare amicizie durature, quindi non sentirti scoraggiato se non diventi il migliore amico di qualcuno immediatamente.

Usa la tecnologia

La tecnologia, se usata nel giusto modo, può tornare utile nel formare una nuova amicizia. In particolare va usata per proseguire le conversazioni. Utile inoltre per capire, tramite Facebook o Instagram, se la persona individuata come possibile amico fa al caso nostro o meno.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus