Me

Pallanuoto Italia Spagna: oggi la semifinale degli Europei. Come vederla in diretta tv

Alle 22 di stasera la sfida del Settebello

Immagine di copertina
Valentino Gallo del Settebello azzurro

Pallanuoto Italia Spagna: oggi la semifinale degli Europei 2018 | Come vederla in tv in diretta stasera su Rai 2 e su Rai Sport: l’orario e il live

PALLANUOTO ITALIA SPAGNA – Il Settebello azzurro olimpico ritorna in una semifinale europea: non succedeva dall’edizione di Budapest 2014 quando poi fu medaglia di bronzo battendo la Russia 11-1. Andiamo a caccia di quel titolo che manca dall’edizione di Vienna 1995.

Stasera appuntamento alle 22 a Barcellona contro la Spagna padrona di casa: entrambe le formazioni hanno chiuso al comando la prima fase, gli azzurri addirittura a punteggio pieno.

Ritroviamo gli iberici due anni dopo la finale per il quinto posto, persa a Belgrado 2016 per 8-7.

Dall’altra parte del tabellone ci sarà invece il derby tra Croazia e Serbia – detentrice del titolo.

Pallanuoto Italia Spagna | Tabellone Europei 2018 | La finale

GIOVEDÌ 26 LUGLIO

Semifinale 1: Serbia-Croazia ore 20,30

Semifinale 2: Italia-Spagna ore 22

SABATO 28 LUGLIO

Finale 7° posto ore 16:45
Finale 5° posto ore 18:15
Finale 3° posto ore 20:30
Finale 1° posto ore 22:15

Pallanuoto Italia Spagna | La diretta in tv

La semifinale Europei 2018 di pallanuoto maschile tra Italia e Spagna sarà trasmessa in diretta tv su Rai 2 dalle 21,50.

Diretta streaming gratis sul sito di RaiPlay – occorre fare il login, anche attraverso i social.

Pallanuoto Italia Spagna | La presentazione della partita

La FederNuoto azzurra presenta così il match di stasera:

La Spagna arriva al confronto con un tris e un pareggio: 21-4 a Malta, 7-4 alla Francia, 7-7 col Montenegro, 10-6 alla Grecia. L’impatto offensivo è di 47 reti su 116 conclusioni (38%), mentre in difesa chiude 71 azioni su 92 (subisce col 28% dei tiri e 21 reti totali). Il miglior marcatore è il centroboa Tahull con nove gol.

Rispondono gli azzurri con la miglior difesa del torneo (10 reti subite e il 90% di efficienza – un gol preso ogni dieci attacchi), e il terzo miglior attacco dietro Croazia e Grecia, con 51 reti e il 42% di realizzazione

Pallanuoto Italia Spagna | Tabellone Europei 2018

FASE A GIRONI 
Girone A: 1. Italia 9, 2. Ungheria 4, 3. Germania 4, 4. Georgia 0
Girone B: 1. Spagna 7, 2. Montenegro 7, 3. Francia 3, 4. Malta 0
Girone C: 1. Croazia 9, 2. Grecia 6, 3. Olanda 3,  4. Turchia 0
Girone D: 1. Serbia 9, 2. Russia 6, 3. Romania 3, 4. Slovacchia 0
Prima giornata – Lunedì 16 luglio
(B) Montenegro-Francia 8-6 (3-1, 1-1, 2-2, 2-2)
(D) Russia-Slovacchia 12-6 (3-1, 2-1, 5-1, 2-3)
(C) Turchia-Grecia 1-27 (1-5, 0-7, 0-6, 0-9)
(A) Georgia-Ungheria 5-12 (1-3, 2-2, 2-3, 0-4)
(C) Croazia-Olanda 15-8 (4-2, 3-1, 4-1, 4-4)
(A) Germania-Italia 1-14 (0-2, 0-4, 0-2, 1-6)
(D) Serbia-Romania 11-5 (3-1, 3-1, 3-2, 2-1)
(B) Malta-Spagna 4-21 (1-4, 0-5, 2-8, 1-4)
Seconda giornata – Mercoledì 18 luglio
(C) Croazia-Turchia 23-2 (4-0, 7-1, 6-1, 6-0)
(A) Germania-Georgia 10-9 (1-3, 3-2, 3-2, 3-2)
(D) Romania-Slovacchia 9-5 (4-1, 2-0, 2-1, 1-3)
(C) Grecia-Olanda 12-7 (6-3, 3-2, 2-2, 1-0)
(B) Montenegro-Malta 17-5 (4-1, 7-0, 4-2, 2-2)
(D) Russia-Serbia 9-11 (2-3, 3-3, 1-3, 3-2)
(A) Ungheria-Italia 5-12 (0-5, 4-2, 0-2, 1-3)
(B) Spagna-Francia 7-4 (1-0, 4-1, 2-2, 0-1)
Terza giornata – Venerdì 20 luglio
(D) Serbia-Slovacchia 13-5 (5-1, 3-3, 2-1, 3-0)
(A) Germania-Ungheria 4-4 (1-0, 0-1, 2-2, 1-1)
(C) Turchia-Olanda 5-22 (1-6, 1-5, 1-7, 2-4)
(A) Georgia-Italia 3-14 (0-3, 1-3, 1-5, 1-3)
(D) Russia-Romania 12-7 (1-3, 4-2, 3-1, 4-1)
(B) Malta-Francia 6-12 (0-3, 1-2, 3-3, 2-4)
(C) Croazia-Grecia 11-7 (2-0, 5-4, 3-1, 1-2)
(B) Montenegro-Spagna 7-7 (3-2, 2-1, 0-3, 2-1)
Domenica 22 luglio
Semifinali 13° posto
25. 4A Georgia-4C Turchia 15-10 (6-3, 1-1, 3-3, 5-3)
26. 4B Malta-4D Slovacchia 6-11 (2-3, 1-4,  3-2, 2-2)
Ottavi di finale
27. 2A Ungheria-3C Olanda 12-9 (5-4, 4-2, 2-1, 1-2)
28. 3A Germania-2C Grecia 5-13 (3-5, 0-3, 1-2, 1-3)
29. 2B Montenegro-3D Romania 15-5 (3-1, 3-1, 4-2, 5-1)
30. 3B Francia-2D Russia 9-12 (1-4, 1-4, 4-2, 3-2)
Martedì 24 luglio
Finale 15° posto Turchia-Malta 13-12 dtr (3-1, 2-1, 0-2, 2-3; 6-5)
Finale 13° posto Georgia-Slovacchia 8-6 (1-1, 3-3, 3-2, 1-0)
Semifinali 9° posto
Olanda-Romania 12-7 (2-2, 4-1, 3-3, 3-1)
Germania-Francia 12-5 (4-2, 3-1, 1-1, 4-1)
Quarti di finale
35. 1D Serbia-Ungheria 8-5 (4-0, 1-1, 2-2, 1-2);
37. 1C Croazia-Montenegro 9-7 (1-2, 1-2, 4-2, 3-1)
38. 1A Italia-Russia 11-1 (2-0, 4-0, 1-1, 4-0)
36. 1B Spagna-Grecia 10-6 (2-1, 2-2, 4-0, 2-3)