Me

Le Spice Girls stanno tornando, lo dice Mel B

Hanno fatto ballare milioni di adolescenti sulle note di Wannabe negli anni Novanta. Sembra che stiano pensando (seriamente) a una reunion

Immagine di copertina
Mel B ha annunciato che questo è l'anno della reunion.

Le Spice Girls stanno tornando e a dirlo è Mel B. Nel corso del talk show britannico Loose Women, la cantante ha assicurato che le cinque si sono incontrate e pensano a un nuovo tour insieme.

Avviate, quindi, le trattative per la reunion ufficiale, tanto attesa dai fan della storica band al femminile britannica.

“Siamo state sorelle e abbiamo vissuto un viaggio fantastico, quindi saremo di nuovo insieme”, ha continuato Mel B, che ha assicurato che “tutti e cinque i membri sono coinvolti” nelle trattative.

“Certo – si legga su ABC news – con qualcuno è stato più difficile, ma alla fine ce l’abbiamo fatta e abbiamo raggiunto un accordo”. Si riferisce a Victoria Beckham, Mel B.

In più di un’occasione la mora non ha mancato di ribadire di voler restare fuori dalla cosa. L’episodio più rilevante è stato quello di febbraio.

Geri Halliwell ha pubblicato una foto a casa sua delle cinque riunite. “È arrivato il momento di esplorare le nuove opportunità, insieme”, scrivevano tutte insieme in un comunicato.

“Siamo concordi sul fatto che ci possano essere molte opzioni per far rivivere lo spirito originale delle Spice Girls e tornare a gridare il nostro ‘Girl Power’ alle generazioni future”, si leggeva ancora.

Ovviamente non si faceva alcun riferimento preciso a un eventuale tour, ma questo è bastato a mandare in tilt i fan. Pochi giorni dopo, però, è arrivata la dichiarazione della signora Beckham, che di fatto faceva un passo indietro.

“Non andrò in tour. Le ragazze non andranno in tour. Stiamo valutando qualche idea. Ci sono così tante cose negative in giro e le Spice Girls rappresentano esattamente l’opposto”, diceva Vic.

“Penso ci sia molto che possiamo fare – continuava – e sarebbe un messaggio bellissimo per i giovani. Che cosa c’è nel futuro? Di sicuro non io vestita con una tutina aderente”. Spazzava via così qualsiasi possibilità di risalire sul palco insieme alle vecchie compagne.

Ma Victoria non è stata l’unica, nel tempo, a dire di non essere interessata a un possibile ritorno della band più amata dai teenager degli anni Novanta. Era il 2016 quando anche Mel C storceva il naso all’idea: “Devo pensare a me e alla cosa più importante: essere la madre della mia bambina”.

“Devo esserci per lei – aggiungeva ancora – è stato difficile deludere i fan e le ragazze. Ma ognuno ha la sua vita e ognuno desidera cose diverse”.

Ora Mel B ribalta la situazione e con l’ultima dichiarazione torna a far sperare i fan. Torneranno le cinque a cantare Wannabe riempiendo gli stadi come ai vecchi tempi?