Me

Laura Pausini al Circo Massimo: “Beyoncé mi fa una pippa, però lei ha i ventilatori e io no”

La cantante ha cambiato le parole citando la pop star americana. Già alcuni giorni fa aveva commentato la richiesta respinta di Queen B. di girare un video al Colosseo, perché già impegnato con Alberto Angela

Immagine di copertina

“Beyoncé mi fa una pippa, però lei ha i ventilatori e io no”

A cantarlo è Laura Pausini, dal palco del Circo Massimo, dove si è esibita il 21 e 22 luglio per il suo Fatti Sentire World Wide Tour.

La cantante ha cambiato le parole di una sua canzone, citando la pop star americana. Secondo lo staff della cantante si tratterebbe però di un falso.

Questo è il video girato da un fan:

“Beyoncé mi fa una pippa, però lei ha i ventilatori e io no” – Laura Pausini 21/07/2018 ♥️

Un post condiviso da Matteo Carlino (@cosmonothing) in data:

La stessa scena ripresa da un’angolazione diversa:

La Pausini aveva già citato Beyoncé alcuni giorni fa: “Cos’altro potrei volere? Prendermi il Colosseo. Non ho più paura. Sarà l’età, a 44 anni ci si gioca gli ultimi colpi, almeno sul palco. L’hanno già negato a Beyoncé? Meglio, prima gli italiani. Però solo nella musica, sia chiaro”.

Il riferimento alla richiesta di Beyoncé di girare un nuovo video all’interno dell’Anfiteatro Flavio.

Secondo il Messaggero una prima richiesta è stata avanzata il 2 luglio per poter girare tra il 7 e l’8, in coincidenza con la data romana del tour della super coppia, ma è stata rifiutata per due motivi: tempi troppo stretti e perché il Colosseo era occupato da un altro set, una trasmissione di Alberto Angela.

I due hanno però rilanciato. Si arriverà a un accordo? Probabile. Anche perché, secondo il Ministero dei Beni Culturali, un videoclip della cantate al Colosseo sarebbe un importante impulso alla valorizzazione del patrimonio storico-artistico della Capitale.

Le trattative sono dunque in corso sulle date di affitto del luogo, che dovrebbero essere comunicate col dovuto anticipo. “Nessuna chiusura a priori”, avrebbero spiegato dalla direzione agli artisti con gentilezza, ma per il Colosseo “luogo molto complicato, servono le dovute cautele, e sopralluoghi tecnici per valutare la qualità e l’impatto del progetto”.

D’altro canto per Beyoncé non sarebbe nemmeno la prima volta. In realtà nell’Anfiteatro Flavio aveva già girato in versione gladiatrice uno spot per una nota bibita. Si trattava di un clip per il Super Bowl, girato insieme a Pink e Britney Spears.