Me

La lettera dei Linkin Park in ricordo di Chester Bennington

La band ha pubblicato sul suo sito un saluto al cantante, morto suicida il 20 luglio 2017 nei pressi di Los Angeles

Immagine di copertina

Il 20 luglio 2017 Chester Bennington, cantante dei Linkin Park, è stato trovato morto nella sua casa di Palos Verde, vicino a Los Angeles, in California.

Bennington era sposato e aveva sei figli, avuti da due mogli diverse. Il cantante ha lottato per anni con la dipendenza da droghe e alcool. In passato aveva dichiarato di aver considerato il suicidio perché era stato abusato da bambino.

Il 24 luglio i Linkin Park hanno pubblicato sul loro sito una lettera in ricordo del compagno scomparso.

***

“Caro Chester,

i nostri cuori sono a pezzi. Mentre cerchiamo di capire cosa è successo, il dolore e la negazione sta dilagando nella nostra famiglia.

Hai toccato molte vite, forse più di quanto tu immaginassi. Negli ultimi giorni abbiamo assistito a tantissimo amore e supporto, pubblico e privato, da tutto il mondo. Talinda e la famiglia apprezzano e voglio che il mondo sappia che tu sei stato il miglior marito, figlio, e padre. La famiglia non sarà mai completa senza di te.

Il tuo entusiasmo era contagioso quando parlavamo degli anni futuri insieme. La tua assenza lascia un vuoto che non potrà mai essere riempito – mancherà sempre nella stanza una voce generosa, gentile, creativa, divertente, ambiziosa e chiassosa. Cerchiamo di ricordare a noi stessi che i demoni che ti hanno portato via da noi sono sempre stati parte del gioco. Dopo tutto, è stato il modo in cui tu cantavi su questi demoni a farci innamorare di te. Tu li hai messi in mostra senza paura, e nel farlo ci hai insegnato a essere più umani. Avevi il cuore più grande, e non lo nascondevi.

Il nostro amore per la musica non finirà mai. Mentre non sappiamo quale sarà la nostra strada futura, sappiamo che ognuna delle nostre vite è diventata migliore grazie a te. Grazie a te per questo regalo. Ti amiamo, e ci mancherai tantissimo.

Fino a quando ci rivedremo,

LP”.

***

Il 22 luglio i Linkin Park avevano deciso di ricordare Chester Bennington presentando un logo nuovo. Rispetto a quello vecchio, l’esagono della band ora è incompleto, senza un lato. Per rappresentare la scomparsa del loro cantante.