Me
Dal 15 luglio i giovani dai 16 ai 18 anni viaggeranno gratis in treno nel Lazio
Condividi su:
Lazio in Tour Gratis

Dal 15 luglio i giovani dai 16 ai 18 anni viaggeranno gratis in treno nel Lazio

Il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha presentato all'Auditorium Parco della Musica di Roma, il progetto "Lazio in Tour Gratis 16-18"

12 Lug. 2018
Lazio in Tour Gratis

Il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, l’11 luglio 2018 ha presentato all’Auditorium Parco della Musica di Roma, il progetto “Lazio in Tour Gratis 16-18”.

Si tratta di un’offerta, valida per i giovani di età compresa tra i 16 e i 18 anni, che permette di viaggiare gratuitamente per 30 giorni di tempo tra il 15 luglio e il 15 settembre su tutti gli autobus Cotral e i treni regionali del Lazio Trenitalia.

“Quella presentata è un’iniziativa rivoluzionaria. Ma la possiamo annunciare grazie al fatto che negli ultimi anni abbiamo lavorato sodo con Trenitalia e Cotral per avere nella regione un servizio di mobilità per i cittadini degno di questo nome”, ha detto Zingaretti.

“Ci siamo riusciti grazie alla rinascita di Cotral e all’arrivo del 83 per cento di nuovi treni regionali”.

“Questa iniziativa è dedicata ai giovani del Lazio che diventano, anche grazie a questo provvedimento, i protagonisti di un nuovo percorso di crescita di conoscenza del territorio”, le parole del presidente della regione.

Il progetto “Lazio in Tour Gratis” consente di viaggiare per un mese gratis in tutto il Lazio su treni regionali e Cotral per tutti i giovani tra i 16 e i 18 anni.

Si tratta di una sorta di interrail regionale, ma gratuito, pensato per scoprire e far conoscere la bellezze del Lazio ai giovani e valido dal 15 luglio al 15 settembre.

“Quello con Trenitalia è stato un rapporto di estrema collaborazione che ci ha portato ad avere l’83 per cento dei treni pendolari nuovi e avere molti treni Rock come parte fondamentale della nuova flotta per i nuovi treni della nostra regione”, ha dichiarato Zingaretti.

“Il Cotral è un’azienda risanata che produce milioni di utili, sta rinnovando la sua flotta, ha assunto dipendenti e sta investendo sul futuro”, ha concluso il presidente.

Per aderire all’offerta è necessario scaricare l’app Laziointour, sviluppata da Laziocrea. In questo modo i ragazzi e le ragazze del Lazio potranno organizzare i propri spostamenti su tutti i servizi regionali gestiti da Trenitalia, escluso collegamenti leonardo Express, e sui bus Cotral, escluse le linee Atac, la metro di Roma e la ferrovia Roma-Lido.

All’evento erano presenti anche Orazio Iacono, amministratore delegato Trenitalia, Amalia Colaceci, presidente Cotral, e Renato Mazzoncini, ad di Ferrovie dello Stato.

L’ad di Trenitalia ha sottolineato come “questi treni sono sempre più comodi, più scattanti, riciclabili filo al 90 per cento. Siamo sempre più green e rispettosi dell’ambiente”.

“L’anno prossimo”, ha sottolineato Mazzoncini, “o decidiamo di estendere l’iniziativa fino ai 19 anni oppure spostiamo il baricentro pensando ai ragazzi di età compresa tra i 17 e i 19 anni”.

L’ad di Fs ha infine parlato di Europa, di come sia importante far capire ai giovani cosa significa muoversi nei paesi della Comunità Europea. “L’interrail è uno strumento straordinario, che quest’anno siamo riusciti a mettere in campo per circa 30 mila ragazzi che hanno fatto domanda”.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus