Me

Attivisti portati via di peso dalla polizia durante la protesta della rete “Restiamo Umani” davanti al ministero dei Trasporti

La polizia ha tagliato le catene e portato via di peso gli attivisti, che stanno opponendo resistenza passiva

Immagine di copertina

La polizia è intervenuta dinanzi al ministero dei Trasporti su via Nomentana, a Roma, per porre fine alla protesta pacifica di alcuni attivisti della rete “Restiamo umani“, che da stamattina si erano incatenati alla scalinata dell’edificio per manifestare contro le politiche migratorie del governo.

Almeno un attivista è stato portato via di peso dalla polizia, come mostra questo video pubblicato dall’associazione Baobab.

La rete Restiamo umani chiede al governo di attuare l’apertura dei porti italiani alle navi con persone soccorse in mare a bordo, in condizioni di vulnerabilità, dopo la politica di chiusura dei porti da parte del governo Lega-M5s.

Qui la gallery con le foto della protesta.