Me

Federer è stato eliminato ai quarti di Wimbledon contro Anderson

È la quinta volta che il campione svizzero perde un incontro dopo aver vinto i primi due set: l’ultima volta in assoluto era avvenuto contro Novak Djokovic

Immagine di copertina
Roger Federer

Roger Federer, tennista svizzero, è stato clamorosamente eliminato dal tornei britannico di Wimbledon ai quarti di finale contro il sudafricano Kevin Anderson.

Federer, che ha vinto Wimbledon otto volte nel passato, ha perso in 5 set dopo aver mancato un match point sul 5-4 del terzo set.

Anderson si è imposto in 4 ore e 14 minuti per 2-6, 6-7, 7-5, 6-4, 13-11 e ora attende in semifinale il vincente della sfida tra John Isner e Milos Raonic.

È la quinta volta che Federer perde un incontro dopo aver vinto i primi due set: l’ultima volta in assoluto era avvenuto contro Novak Djokovic in semifinale all’US Open del 2011 (6-7, 4-6, 6-3, 6-2, 7-5 con 2 match point sciupati sul 5-3 del quinto).

A Wimbledon, invece, era avvenuto sempre nel 2011 nei quarti contro Tsonga (3-6, 6-7, 6-4, 6-4, 6-4).