Me

Un grosso incendio ha distrutto nella notte il set dell’antica Roma a Cinecittà | VIDEO

Immagine di copertina
Le fiamme sul set dell'Antica Roma di Cinecittà

La scorsa notte, intorno alle ore 3, un vasto incendio è divampato negli studi cinematografici di Cinecittà dove le fiamme hanno invaso la ricostruzione di Roma antica che si trova all’interno degli studios, in via Vincenzo Lamaro.

Sul posto sono ovviamente accorsi i vigili del fuoco che con almeno 6 mezzi hanno spento le fiamme. Ad andare a fuoco è stata una parte del set lasciato dalla serie tv “Rome”, prodotta dall’americana Hbo. Secondo i primi controlli non ci sarebbero stati feriti.

L’incendio – secondo quanto fanno sapere dagli Studios – si è propagato con il vento sulla struttura di vetro resina: a prendere fuoco è stata quindi la zona che si chiamava Basilica Aemilia e l’entrata del set di Roma, cioè l’ingresso che portava alla via Sacra, dove di solito si organizzano anche convention e feste private.

set antica roma cinecittà incendio

Il set dell’antica Roma di Cinecittà

Si parla di danni per circa 3-4 milioni di euro. E’ andata infatti completamente distrutta la Basilica Aemilia, una struttura di 1500 metri quadrati completamente scenografata che può ospitare fino a 1200 persone, oltre a numerosi altri edifici.

La scenografia era stata progettata per presentare l’insieme classico dei principali edifici civili e religiosi del Foro Romano, con strutture portanti rivestite da pannelli di legno e lastre in vetroresina.

set antica roma cinecittà incendio

Il set dell’Antica Roma a cinecittà

Un’opera monumentale la cui caratteristica principale è la spiccata cromaticità: l’uso del rosso, del blu, del verde e delle decorazioni vivaci erano state pensate per far sì che il pubblico, abituato a visualizzare le rovine dell’antichità “in bianco”, potesse scoprire quali fossero realmente i colori della Roma Repubblicana.

Sospese ovviamente le visite guidate nell’area coinvolta nell’incendio, mentre le visite nel resto degli studios e le altre attività sono rimaste attive.

Un anno fa Cinecittà è tornata alla gestione pubblica, dopo la privatizzazione avviata nel 1997, con un nuovo piano di sviluppo per il rilancio de sito e delle sue attività.