Me

Usa: il ministro dell’Ambiente Scott Pruitt si è dimesso

L'annuncio è stato dato dal Presidente Donald Trump. Al suo posto il vice Andrew Wheeler

Immagine di copertina
Scott Pruitt.

Il ministro per l’Ambiente degli Stati Uniti, Scott Pruitt, si è dimesso oggi giovedì 5 luglio 2018. Lo riporta l’Agi.

L’annuncio è stato dato dal Presidente Donald Trump che ha dichiarato di “avere accettato le sue dimissioni”.

Scott Pruitt, nella bufera per l’utilizzo di alcuni fondi pubblici, è contrario all’accordo di Parigi sul clima.

Le funzioni di Scott Pruitt saranno assunte dal suo vice Andrew Wheeler.