Me
Totti e Ilary Blasi come Sandra e Raimondo: sitcom insieme?
Condividi su:
Totti Blasi sitcom
Francesco Totti e Ilary Blasi

Totti e Ilary Blasi come Sandra e Raimondo: sitcom insieme?

03 Lug. 2018
Totti Blasi sitcom
Francesco Totti e Ilary Blasi

Francesco Totti e Ilary Blasi insieme anche sul posto di lavoro. Secondo quanto riporta il settimanale “Chi”, l’ex capitano della Roma, ora dirigente giallorosso, e la moglie, nota conduttrice tv, starebbero lavorando al progetto di una sitcom insieme.

Francesco e Ilary stanno studiando questo progetto televisivo insieme a una società di produzione molto vicina alla conduttrice.

L’idea sarebbe quella di riproporre degli sketch sul modello di “Casa Vianello”, per certi versi simili a quelli che, ormai quasi 20 anni fa, Totti realizzò con alcuni calciatori – tra cui Del Piero e Vieri – prendendo come base il suo libro di barzellette, il cui ricavato fu devoluto in beneficenza.

A parte qualche apparizione di coppia in tv, sarebbe il loro primo lavoro insieme e l’idea non dispiacerebbe a nessuno dei due.

Da specificare però che non si tratta di un progetto che vedrà la luce in tempi rapidi, perché a settembre Ilary avrà il Grande Fratello Vip e Francesco dovrà pensare alla Roma, oltre alla sua autobiografia scritta insieme a Paolo Condò, ma con il nuovo anno potrebbe vedere la luce. Su quale rete? Mediaset, ovviamente.

Intanto, in questi giorni, Totti si divide tra Trigoria e il mare: dopo Mykonos con la famiglia e gli amici è a Sabaudia con i bambini. Ilary, invece, è a Milano, dove conduce “Balalaika”, il programma tv legato ai Mondiali di calcio in scena in Russia.

Tra qualche giorno i due si daranno il cambio: lei con i tre figli, lui in tournée con la Roma. Un’estate di tanto lavoro per entrambi, che potrebbe non esaurirsi qui. Soprattutto se la sitcom insieme vedrà la luce.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus