Me

The New Pope, John Malkovic nel cast della serie di Paolo Sorrentino

L'attore americano entrerà nel cast del secondo atto di The Young Pope

Immagine di copertina
L'attore americano John Malkovic

Inizieranno nel mese di novembre le riprese di The New Pope, secondo atto di The Young Pope, prima miniserie firmata da Paolo Sorrentino e prima co-produzione internazionale di Sky Italia con il colosso statunitense HBO.

Un progetto, previsto da tempo, ma rimandato di un anno per via degli impegni crescenti del regista napoletano e che, come ufficializzato dal network, vedrà scendere in campo un interprete d’eccezione: il due volte candidato all’Oscar John Malkovich.

L’attore, guest-star della serie Billions, trasmessa proprio da Sky, affiancherà a sorpresa Jude Law che con la sua interpretazione di Lenny Belardo è riuscito a guadagnarsi il benestare della critica e una nomination ai Golden Globe.

La presenza di Law nel nuovo capitolo infatti inizialmente non era prevista, ma evidentemente c’è stato un cambio di programma. Una gradita sorpresa per gli appassionati e per tutti coloro che aspettano con ansia di conoscere la sorte di Pio XIII, che sul finale della prima stagione si accasciava a terra rimirando il cielo di Venezia.

Ancora top secret i dettagli sulla trama. Qualche news invece sulla sceneggiatura che, oltre che da Sorrentino, sarà firmata anche da Umberto Contarello e Stefano Bises.

Una produzione internazionale che, grazie alla conferma di Law e all’ingresso di Malkovich, promette di stupire ed elettrizzare esattamente come The Young Pope, trasmesso in 150 Paesi e apprezzato in tutto il mondo.