Me
Lebron James ai Lakers: i dettagli di un contratto da capogiro
Condividi su:
Lebron James ai Lakers
Lebron James con la maglia della nazionale Usa

Lebron James ai Lakers: i dettagli di un contratto da capogiro

La superstar del basket guadagnerà 154 milioni di dollari per 4 anni

02 Lug. 2018
Lebron James ai Lakers
Lebron James con la maglia della nazionale Usa

Lebron James ai Lakers, ora è ufficiale. Confermate quindi le indiscrezioni di mercato degli ultimi giorni.

La stella dei Cleveland, 33 anni, andrà a Los Angeles e le cifre del contratto sono da capogiro: guadagnerà 154 milioni di dollari per 4 anni, circa 130 milioni di euro.

“Il quattro volte Mvp, il tre volte Mvp delle Finals, il 14 volte All Star e il due volte medaglia d’oro olimpica si è accordato per un contratto  quadriennale da 154 milioni di dollari con i Los Angeles Lakers”, ha scritto l’account del Klutch Sports Group, che cura gli interessi di Lebron James, ufficializzando l’accordo.

È la seconda volta che la superstar del basket lascia i Cavaliers che lo scelsero all’inizio della sua carriera professionistica al draft. James, con all’attivo tre anelli NBA conquistati – due con i Miami Heat e uno con i Cavs – vestirà quindi la maglia gialloviola che ha reso famosi Chamberlain, Jabbar, Magic Johnson, Shaquille O’Neal e Kobe Bryant.

Per Lebron si tratterà della prima stagione nella Western Conference. Toccherà a lui risollevare le sorti di una squadra a secco di successi da ben 8 anni: risale infatti al 2010 l’ultimo titolo conquistato in una storica finale contro Boston.

A festeggiare il suo arrivo a Los Angeles i tweet di Kobe Bryant – “Benvenuto nella famiglia” – e Zlatan Ibrahimovic, in forza ai Galaxy – “Ora LA ha un Dio e un Re. Zlatan dà il benvenuto a LeBron James”.

 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus