Me
Gay Pride 2018: tutti gli appuntamenti in Italia e nel mondo
Condividi su:
gay pride 2018
Il calendario completo dei gay pride dell'estate 2018

Gay Pride 2018: tutti gli appuntamenti in Italia e nel mondo

Il calendario di tutti i gay pride organizzati nel mondo nei mesi di maggio, giugno, luglio e agosto 2018. L'Europride quest'anno si terrà a Stoccolma dal 27 luglio al 5 agosto

02 Lug. 2018
gay pride 2018
Il calendario completo dei gay pride dell'estate 2018

I gay pride in Italia nell’estate 2018 | I gay pride nel mondo | Il calendario completo

L’estate coincide con la stagione dei gay pride. Anche quest’anno, nel 2018, la maggior parte degli eventi per celebrare l’orgoglio gay in tutto il mondo si tiene nei mesi di giugno, luglio e agosto.

A questo link tutte le informazioni sul Roma Pride 2018.

Quest’anno l’Europride, che si organizza ogni anno in una diversa città europea, si terrà a Stoccolma Amsterdam, dal 27 luglio al 5 agosto.

A Roma si è tenuto il 9 giugno. La grande parata del Roma Pride, organizzata dal Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli, partirà da Piazza della Repubblica e si è snodata lungo il centro di Roma, per poi concludersi a Piazza della Madonna di Loreto.

Oltre a celebrare l’orgoglio gay, queste parate hanno lo scopo di mantenere viva la memoria dei moti di Stonewell, iniziati il 27 giugno 1969, quando la polizia di New York e i manifestanti del movimento gay statunitense si scontrarono violentemente nel Greenwich Village, a Manhattan.

Di seguito le date degli appuntamenti più importanti:

I gay pride in Italia nell’estate 2018

Maggio

17 maggio – Avellino

19 maggio – Bergamo

26 maggio – Salerno, Novara, Campobasso

Giugno

9 giugno – Roma, Trento, Pavia

16 giugno – Torino, Genova, Caserta, Varese, Mantova, Siena, Siracusa, Barletta

23 giugno – Bologna, Catania

30 giugno – Milano, Pompei, Padova, Palermo, Perugia

Luglio

7 luglio – Cagliari, Alba

14 luglio – Napoli, Ostia

28 luglio – Rimini

Agosto

11 agosto – Gallipoli

I gay pride nel mondo

Maggio

18-20 maggio – Bruxelles

26-27 maggio – Birmingham

Giugno

1-10 giugno – Boston

2 giugno – Aarhus

3 giugno – San Paolo

7-10 giugno – Washington

8 giugno – Tel Aviv

8-10 giugno – New Orleans

8-18 giugno – Shanghai

9 giugno – Roma, Atene

9-10 giugno – Los Angeles, Detroit

10 giugno – Philadelphia

15-24 giugno – New York

16 giugno – Vienna

16-17 giugno – Denver, Portland

21-30 giugno – Dublino

22-24 giugno – Toronto

23 giugno – Lisbona

23-24 giugno – Chicago, San Francisco, Seattle, Minneapolis

23-30 giugno – Barcellona

24 giugno – Rio de Janeiro

24-30 giugno – Houston

25 giugno-1 luglio – Helsinki

27-30 giugno – Oslo

30 giugno – Parigi

Luglio

5-8 luglio – Parigi

6-8 luglio – Colonia, Londra

7-8 luglio – Budapest

7-15 luglio – Monaco

14 luglio – Lussemburgo

14-15 luglio – Glasgow, San Diego

27-29 luglio – Berlino

27 luglio-5 agosto – Belfast, Amburgo, Stoccolma (Europride)

Agosto

3-5 agosto – Amsterdam, Brighton

5 agosto – Vancouver

6-12 agosto – Praga

7-12 agosto – Reykjavik

13-19 agosto – Copenhagen

24-27 agosto – Manchester

24 agosto – 3 settembre – Calgary

25 agosto – Austin

Settembre

3-9 settembre – Benidorm

9 settembre – San Francisco

15-16 settembre – Dallas

27-30 settembre – Curacao

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus