Me
Red Bull Soapbox 2018 Race Roma | Regolamento | Iscrizioni
Condividi su:
Red Bull Soapbox 2018
La gara della Red Bull Soapbox Race

Red Bull Soapbox 2018 Race Roma | Regolamento | Iscrizioni

24 Giu. 2018
Red Bull Soapbox 2018
La gara della Red Bull Soapbox Race

Red Bull Soapbox 2018 Race Roma | Regolamento | Iscrizioni

Red Bull Soapbox Race è una gara per piloti amatoriali di vetture fatte a mano.

L’evento è unico nel suo genere: non prevede infatti veicoli a motore e permette sia ad esperti sia a neofiti delle corse di ideare e costruire mezzi da sogno, o bizzarri ed esilaranti, e di sfidarsi in una frenetica corsa lungo una discesa piena di ostacoli.

Red Bull ha organizzato oltre 100 Soapbox Race in tutto il mondo: dalla prima, nel 2000, di Bruxelles agli Stati Uniti, dall’Australia al Sud Africa, dalla Giamaica all’Italia.

Red Bull Soapbox 2018 Race Roma | Date | Dove  | Orari

Red Bull Soapbox Race 2018 si terrà a Roma il 24 giugno nella cornice di Villa Borghese dalle ore 12. Ingresso gratuito

Red Bull Soapbox 2018 Race Roma | Regolamento | Iscrizioni

I team che si affronteranno sono 70.

Per partecipare al concorso della Red Bull Soapbox 2018 gli aspiranti hanno presentato un progetto di costruzione di una macchina, con i seguenti requisiti e caratteristiche:

  • Larghezza massima: 1,80 metri;
  • Lunghezza massima: 3,00 metri;
  • Altezza massima: 2,50 metri
  • Peso massimo a vuoto: 100 Kg;
  • Altezza minima dal suolo delle masse sospese: 15 cm;
  • Le macchine dovranno essere munite di freni funzionanti che agiscano almeno su due ruote;
  • Ogni macchina dovrà essere dotata di un adeguato impianto acustico (da un campanello ad un impianto hifi d’ultima generazione, l’importante è farvi sentire);
  • Gli elementi decorativi dovranno essere fissati saldamente al veicolo; se durante la corsa una delle macchine dovesse danneggiarsi e/o perdere dei pezzi in maniera tale da rendere impossibile il proseguimento della gara e/o impedire o ostacolare la discesa degli altri veicoli, la macchina stessa potrà essere squalificata a insindacabile giudizio della giuria;
  • I veicoli non dovranno avere parti taglienti o appuntite tali da compromettere l’incolumità delle persone del team e delle cose. L’eventuale pericolosità di parti sporgenti o appuntite sarà decisa, a loro insindacabile giudizio, dei commissari di gara;
  • La tenuta da corsa del team dovrà comprendere un casco che potrà essere fornito dall’organizzazione oppure dai partecipanti stessi purché approvato dall’organizzazione;
  • Non potranno essere utilizzate fonti di energia di alcun tipo (a scopo di locomozione del veicolo) né a combustione, né elettrica, né a vapore, né ad accumulo di energia rilasciabile (es. accumulatori, elastico teso ad effetto fionda o precaricato, molle ed elastomeri vari);
  • Non potranno essere presenti recipienti contenenti arie e/o gas in pressione anche se le stesse manovrano solo alcune parti del velivolo che non siano strettamente propulsive.
  • Sono vietate le propulsioni a razzo o meccaniche (es. fionda in gomma o pedali);
  • Le macchine non potranno essere, in tutto o in parte, auto di serie, di Formula 1 o di Rally anche se private del motore e/o modificate.
  • Le macchine potranno essere mono o biposto: per le monoposto il team potrà essere composto da un pilota e da un massimo di 3 spingitori; per le biposto da un pilota, un co-pilota e da un massimo di 2 spingitori. Pertanto il numero massimo di persone per team è 4.
  • Tutti i partecipanti dovranno essere maggiorenni (verrà richiesto di esibire un documento di identità);
  • I piloti possono essere al massimo due e solo loro possono restare a bordo della macchina terminata la fase di spinta iniziale
  • Le macchine verranno spinte con la sola forza muscolare del team (spingitori) nella fase di spinta iniziale;
  • Le macchine potranno essere costruite con tutti i materiali senza limite alcuno, purché non inquinanti, e potranno avere le forme più disparate.
  • Le macchine dovranno essere dotate di gancio traino per facilitare la movimentazione delle stesse.
  • I veicoli e l’abbigliamento del team utilizzato per la performance, non potranno in alcun modo esporre loghi, marchi o brand di alcun genere

Red Bull Soapbox 2018 Race Roma | Premi

Il valore massimo complessivo del montepremi del concorso è di Euro 4.940,00.

Red Bull Soapbox 2018 Primo premio | Vincitore

Weekend alla Red Bull Terrazza al Misano World Circuit Marco Simoncelli durante il Moto Gp di Misano 2018 per tutti i componenti del team vincitore.

Il premio comprende: viaggio a/r dalla località di residenza dei vincitori a Misano (i mezzi di trasferimento saranno stabiliti in base alla località di residenza dei vincitori), trasferimenti a/r dall’Hotel al Misano World Circuit Marco Simoncelli, 1 notte in hotel 4* in camera doppia/tripla con trattamento di bed & breakfast, Weekend pass per accesso all’Hospitality Red Bull Terrazza, con servizio food and beverage.

Tutto quanto non espressamente indicato resta a carico dei vincitori.

Si precisa che il premio sopradescritto è a data fissa che dipenderà dal calendario Moto Gp 2018, la data di partenza sarà tempestivamente comunicata al vincitore, non sarà possibile utilizzare il premio ed i servizi ad esso collegati in altra data.

Il valore del premio è di Euro 650,00 a persona, per un valore totale massimo di Euro 2.600,00 (duemilaseicento/00).

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus