Me

Scamarcio su Salvini: “Non è razzista”

Immagine di copertina
Scamarcio intervistato a Un giorno da pecora

Scamarcio su Salvini a Un giorno da Pecora | Intervista

“Non sono assolutamente d’accordo con chi semplifica dicendo che questo sia un governo razzista”. A parlare è Riccardo Scamarcio, intervistato in diretta a Un giorno da Pecora, programma di Rai Radio 1: “A tutti i pensatori di sinistra che si fanno abbindolare dalla stampa mainstream dico che all’interno di questo governo ci sono persone che hanno sempre votato a sinistra, che sono degli intellettuali, e che si sono candidati con Lega e M5S” ha spiegato il popolare attore.

Scamarcio ha poi detto la sua sul caso Aquarius e la chiusura dei porti in merito all’emergenza migranti: “Parlare di chiusura è una semplificazione. C’è stata una presa di posizione dell’Italia che ha prodotto due incontri bilaterali con Francia e Germania. Malta era il primo paese che avrebbe dovuto accogliere quella nave. Aquarius? Non è che non l’abbiamo accolta, sono stati protetti e garantiti. Abbiamo sollevato un problema anche verso altri stati europei”.

I conduttori del programma hanno infine chiesto a Scamarcio se avesse votato uno dei due partiti che sono al governo: “Sì. M5S o Lega? Non ha importanza”.

Campagna regione lazio