Me

La scollatura preferita da Meghan Markle è stata bandita dal dress code del Royal Ascot 2018

Oggi è il primo giorno del Royal Ascot 2018, uno degli eventi ippici più famosi al mondo. Il tradizionale appuntamento dell'aristocrazia britannica impone anche un linea guida da rispettare per l'abbigliamento

Immagine di copertina
Harry e Meghan al primo giorno del Royal Ascot, Inghilterra, 19 giugno 2018

Da quando è diventata una componente della famiglia reale, la duchessa del Sussex Meghan Markle l’abbiamo vista indossare abiti invidiabili nelle sue apparizioni pubbliche che l’hanno rapidamente trasformata in un’influencer di moda, alla stregua delle più celebri fashion blogger.

La scollatura a barca ricorrente negli abiti di Meghan ha influenzato il gusto delle consumatrici britanniche e non, pare infatti che le ricerche online di top o abiti con un “scollo a barchetta” siano aumentate drasticamente.

Secondo le statistiche fornite a The Independent dal marchio di moda Lyst, le ricerche per quella particolare scollatura sono aumentate del 52 per cento soltanto negli ultimi due mesi.

La cosiddetta “scollatura bardot“, amata da Meghan, quella dell’abito rosa firmato Carolina Herrera che ha indossato in occasione del Trooping the Colour, il compleanno della regina Elisabetta. Qui le foto.

L’abito indossato da Meghan però secondo gli esperti non era conforme agli standard imposti dal protocollo reale.

Anche l’abito da sposa di Givenchy, disegnato da Clare Waight Keller, aveva una simile scollatura “a barca”.

Il debutto dell’ex attrice statunitense al Royal Ascot 2018 di Meghan Markle è stato molto importante, si tratta infatti di un vento all’ippodromo della cittadina del Berkshire tra i più importanti dell’anno, nel Regno Unito.

La famiglia reale al Royal Ascot, Inghilterra, 19 giugno 2018

Resta una competizione sportiva ma è importante anche per lo stile, infatti a tutte le donne presenti è richiesto di indossare un cappello. (Qui abbiamo spiegato perché le donne della famiglia reale britannica indossano sempre i cappellini).

Alcune donne del pubblico si sistemano a vicenda i cappelli per il primo giorno del Royal Ascot, Inghilterra, 19 giugno 2018

Tuttavia anche se lo stile di Meghan ha persino scatenato una moda la Royal Ascot ha scelto di rimuoverlo dalla sua Style Guide annuale.

Meghan Markle, duchessa del Sussex, al primo giorno del Royal Ascot, Inghilterra, 19 giugno 2018

Ecco la Style Guide del Royal Ascot 2018

Quando le linee guida del 2018 sono state pubblicate è stato confermato che quest’anno le scollature in stile Bardot non sarebbero state consentite in diversi recinti, incluso il Royal Enclosure, dove si riuniscono la Regina e i membri della famiglia reale.

Il look che scopre le spalle è stato bandito anche dagli alloggi Village e Queen Anne.

“Le scollature senza spalline non sono mai state permesse”, ha detto un portavoce per l’ippodromo a Harper’s Bazaar .

“Quello che abbiamo aggiunto quest’anno è un ulteriore chiarimento su ciò che consideriamo senza spalline e quindi non conforme al codice di abbigliamento ufficiale, vale a dire Bardot, una spalla e abiti con spalle scoperte”.

Il primo giorno del Royal Ascot, Inghilterra, 19 giugno 2018

Harry e Meghan hanno partecipato all’evento e sono tenuti a partecipare a fianco della Regina e presenteranno il trofeo per la gara delle 16.20, le St James ‘Palace Stakes.

Campagna regione lazio

In occasione del Royal Ascot 2018 Meghan ha scelto ancora un abito firmato Givenchy.

La regina Elisabetta II e la principessa Anna al primo giorno del Royal Ascot, Inghilterra, 19 giugno 2018

Il vestito indossato per Ascot è bianco e molto semplice, il cappello è di Philip Tracy, l’haute couturier di cappelli amato dai nobili di tutto il mondo, al contrario della scelta del
copricapo low cost al matrimonio della nipote di Lady Diana di sabato scorso.

Il primo giorno del Royal Ascot, Inghilterra, 19 giugno 2018