Me
Ryanair diminuisce il tempo per fare il check-in online
Condividi su:
ryanair check in
Dal 13 giugno cambiano le regole per il check-in online di Ryanair

Ryanair diminuisce il tempo per fare il check-in online

La compagnia irlandese cambia ancora una volta le regole: il tempo a disposizione per fare il check-in prima di un volo Ryanair sarà di sole 48 ore. I viaggiatori che hanno acquistato i posti assegnati potranno invece fare il check-in da 60 giorni a due ore prima del volo

20 Giu. 2018
ryanair check in
Dal 13 giugno cambiano le regole per il check-in online di Ryanair

Dal 13 giugno 2018, il tempo a disposizione per fare il check-in prima di un volo Ryanair sarà di sole 48 ore. Questa novità nelle regole comporta il fatto che non sarà più possibile fare il check-in per un volo di ritorno prima della partenza, neanche per un weekend o un viaggio breve.

Chi non avrà provveduto a fare il check-in online in anticipo, sarà costretto a pagare fino a 55 euro per farlo in aeroporto.

I viaggiatori che hanno acquistato i posti assegnati potranno invece fare il check-in da 60 giorni a due ore prima del volo.

Il costo di questa opzione è di 4 euro, mentre se si desidera prenotare un posto nelle prime file, il costo è di 13 euro.

Ryanair è solita “vendere” tutti i servizi aggiuntivi per i passeggeri, come ad esempio l’imbarco prioritario, la possibilità di portare il bagaglio a mano in cabina e tutti gli altri extra.

Fino al 13 giugno la finestra di tempo per fare il check-in senza posto riservato era di 4 giorni prima del volo.

Le regole di Ryanair sui bagagli a mano

Pochi mesi fa Ryanair aveva cambiato le regole sui bagagli a mano.

La compagnia aerea Ryanair ha annunciato che non sarà più possibile trasportare un trolley come bagaglio a mano sui propri voli.

Questo a meno che non si decida di acquistare un pacchetto Premium.

Il cambiamento è iniziato il 15 gennaio 2018 e da quella data è possibile caricare solo un bagaglio leggero, come una piccola borsa o uno zaino, ma non il trolley che sarà registrato e imbarcato nella stiva senza sovrapprezzo.

La selezione avviene direttamente al gate, senza la necessità di imbarcare il bagaglio al check-in.

Anche in passato, nel caso in cui le cappelliere dell’aereo fossero già piene, molti passeggeri erano costretti a imbarcare il proprio bagaglio nella stiva.

Adesso l’obbligo riguarderà tutti i viaggiatori che non decideranno di pagare il supplemento.

La borsa piccola, per poter entrare nell’aereo insieme al proprietario, deve rientrare nelle dimensioni di 35x20x 20 centimetri, in modo da poter essere collocata nello spazio sotto il sedile di fronte al passeggero.

I passeggeri che acquistano i pacchetti “Premium e due bagagli a mano”, “Flexi Plus”, “Plus” o “Family Plus” potranno portare a bordo i due bagagli a mano, il trolley e la borsa con le misure consentite.

Il trolley potrà essere sistemato nella cappelliera, la borsa sotto la poltrona davanti al passeggero.

La mancata osservanza di questa disposizione comporta il pagamento di una multa pari a 50 euro per ogni articolo al gate di partenza.