Me

Volo Roma-Chicago atterra per allarme bomba in Irlanda

L'allarme è stato dato dopo il ritrovamento in una toilette alcuni appunti scritti che indicavano la presenza di una bomba

Immagine di copertina

Un aereo della United in volo da Roma a Chicago è atterrato per “motivi di sicurezza” all’aeroporto di Shannon, nell’ovest dell’Irlanda.

Secondo quanto è stato riferito dall’Irish Times, il volo UA-971 è dovuto atterrare alle 14.42, ora italiana, nell’isola dopo che sono stati ritrovati in una toilette alcuni appunti scritti che indicavano la presenza di una bomba.

Al momento sono ancora in corso tutte le verifiche tra i bagagli e i passeggeri, a cui è stato chiesto di riscrivere il contenuto del messaggio ritrovano per procedere all’analisi della calligrafia. A bordo del Boeing 767 ci sono 214 persone tra passeggeri ed equipaggio.

La compagnia fa sapere che lavorerà per “far ripartire i clienti per Chicago il prima possibile”.

Una volta dato l’allarme il Boeing ha prima preso il largo, passando oltre l’Irlanda, per poi dirigersi nuovamente  verso l’aeroporto di Shannon e scaricare quanto più carburante possibile prima della discesa. Una volta a terra, l’aereo si è fermato secondo istruzioni in un’area periferica dello scalo ed è stato sottoposto a controlli.

In aggiornamento