Me

Ostia, una coppia di venditori ambulanti minaccia di buttarsi dal tetto del municipio | Video

Immagine di copertina

Due venditori ambulanti, marito e moglie sono saliti sul tetto della sede del X municipio, quello di Ostia, minacciando di gettarsi nel vuoto. Al momento è in corso una trattativa tra i coniugi e le forze dell’ordine.

I due venditori ambulanti hanno un banco in via delle Baleniere a Ostia. Il motivo del gesto sarebbe legato alla volontà del municipio di spostare il banco in un’altra zona.

È accorsa sul posto anche la presidente del municipio di Ostia Giuliana Di Pillo, del Movimento Cinque Stelle, per parlare con i due coniugi.

Un consigliere municipale, Andrea Bozzi, ha ripreso col telefonino la scena, con i due venditori che minaccino di gettarsi nel vuoto e l’arrivo delle forze dell’ordine.

Qui il video:

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus