Me

Pisa, ambulanti aggrediscono due carabinieri: il video

I militari, impegnati in uno dei servizi quotidiani a contrasto dell’abusivismo commerciale, sono stati aggrediti dopo il sequestro di circa 160 borse che erano state messe in vendita su dei teli distesi sulla strada

Immagine di copertina

Un video postato su Facebook riprende gli attimi in cui un gruppo di ambulanti, di origine senegalese, si scaglia contro tre pattuglie dei carabinieri intente a operare un controllo contro la vendita abusiva di materiale contraffatto.

Il fatto è avvenuto a Pisa, in via Vecchia Barbaricina, vicino piazza dei Miracoli.

Nel filmato si vede un venditore ambulante che prende a pugni due carabinieri, i quali sono rimasti feriti: un militare ha riportato la frattura del setto nasale, con una prognosi di 30 giorni, l’altro una distorsione al dito di una mano.

Sono in corso le indagini da parte dell’Arma per identificare l’autore dell’aggressione ai due militari.

I militari, impegnati in uno dei servizi quotidiani a contrasto dell’abusivismo commerciale, sono stati aggrediti dopo il sequestro di circa 160 borse che erano state messe in vendita su dei teli distesi sulla strada.

Ed è stato commentato anche dal ministro dell’Interno, Matteo Salvini: “Venditori aggrediscono i Carabinieri e durante un controllo ne mandano all’ospedale uno, al quale invio tutta la mia solidarietà e auguri di buona guarigione. Serve #tolleranzazero: espulsioni per i clandestini e restituzione alle nostre città di un clima di legalità, questo è il mio obiettivo” ha scritto, condividendo su Facebook il video.

Leggi anche: “È finita la pacchia”: Matteo Salvini rende nota la sua linea dura sui migranti