Me

Qual è l’età media dei ministri del “governo del cambiamento”

Scorrendo nella lista dei ministri del nuovo esecutivo, il più giovane risulta il Vicepresidente del Consiglio e Ministro del Lavoro e delle politiche sociali Luigi Di Maio, con appena 32 anni, mentre il più anziano è il Ministro degli Affari europei Paolo Savona che ne ha 82

Immagine di copertina
Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Afp photo / Alberto Pizzoli

Giovedì 31 maggio il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha convocato il professor Giuseppe Conte per conferirgli l’incarico di formare un governo dopo l’accordo tra M5s e Lega (qui tutti gli aggiornamenti).

Giuseppe Conte ha accettato senza riserva e ha presentato a Mattarella la lista dei ministri. Il nuovo esecutivo ha prestato giuramento il primo giugno.

Il nuovo esecutivo Movimento 5 Stelle-Lega è stato definito il “governo giallo-verde”, visti i colori delle forze politiche che lo sostengono, o il “governo del cambiamento”.

Ma qual è l’età media dei ministri del nuovo esecutivo?

La lista dei ministri del governo Movimento 5 Stelle-Lega e la loro età

Giuseppe Conte – Presidente del Consiglio – nato l’8 agosto 1964 – 54 anni

Luigi Di Maio – Vicepresidente del Consiglio e Ministro del Lavoro e delle politiche sociali – nato il 6 luglio 1986 – 32 anni

Matteo Salvini – Vicepresidente del Consiglio e Ministro dell’Interno – nato il 9 marzo 1973 – 45 anni

Riccardo Fraccaro – Ministro per i Rapporti con il Parlamento e democrazia diretta – nato il 13 gennaio 1981 – 37 anni

Giulia Bongiorno – Ministro della Pubblica Amministrazione – nata il 22 marzo 1966 – 52 anni

Erika Stefani – Ministro per gli Affari Regionali e Autonomie – nata il 18 luglio 1971 – 44 anni

Barbara Lezzi – Ministro per il Sud – nata il 24 aprile 1972 – 46 anni

Lorenzo Fontana – Ministro per la disabilità e famiglia – nato il 10 aprile 1980 – 38 anni

Enzo Moavero Milanesi – Ministro per gli Affari esteri – nato il 17 agosto 1954 – 64 anni

Alfonso Bonafede – Ministro della Giustizia – nato il 2 maggio 1976 – 42 anni

Elisabetta Trenta – Ministro della Difesa – nata il 4 giugno 1967 – 51 anni

Giovanni Tria – Ministro dell’Economia – nato il 28 settembre 1948 – 70 anni

Gianmarco Centinaio – Ministro delle politiche agricole – nato il 31 ottobre 1971 – 47 anni

Danilo Toninelli – Ministro delle Infrastrutture – nato il 2 agosto 1974 – 44 anni

Marco Bussetti – Ministro dell’Istruzione – nato il 28 maggio 1962 – 56 anni

Alberto Bonisoli – Ministro dei Beni Culturali e Turismo – nato il 26 dicembre 1961 – 57 anni

Giulia Grillo – Ministro della Salute – nata il 30 maggio 1975 – 43 anni

Paolo Savona – Ministro degli Affari europei – nato il 6 ottobre 1936 – 81 anni

Sergio Costa – Ministro dell’Ambiente – nato il 22 aprile 1959 – 59 anni

L’età media dei ministri del governo M5S-Lega

Scorrendo nella lista dei ministri del nuovo esecutivo, il più giovane risulta il Vicepresidente del Consiglio e Ministro del Lavoro e delle politiche sociali Luigi Di Maio, con appena 32 anni, mentre il più anziano è il Ministro degli Affari europei Paolo Savona che ne ha 82.

Alla luce di un rapido calcolo risulta che l’età media del così detto “governo del cambiamento” è di poco più di 50 anni.