Me

VistaJet organizza delle feste per bambini (ricchi) sui suoi voli privati

I pacchetti partono da 4mila dollari, a cui si deve aggiungere la tariffa oraria minima di 12mila dollari per noleggiare uno degli aerei di VistaJet. Tre le ambientazioni disponibili: cinema, spionaggio e "Alice nel paese delle meraviglie"

Immagine di copertina

VistaJet, una compagnia aerea commerciale fondata nel 2004 da Thomas Flohr che offre voli su jet privati a clienti facoltosi, ha lanciato un nuovo servizio che consente di organizzare delle feste per bambini sull’aereo in stile “Alice nel paese delle meraviglie”.

Oltre allo scenario tratto dal romanzo fantastico scritto da Lewis Carroll, sono disponibili anche altre due ambientazioni, che hanno come tema il cinema e lo spionaggio.

I pacchetti partono da 4mila dollari, a cui si deve aggiungere la tariffa oraria minima di 12mila dollari per noleggiare uno degli aerei di VistaJet.

Per mettere in piedi questa offerta, che si chiama “Adventures In The Sky“, la compagnia aerea ha stretto una collaborazione con la società inglese leader delle feste per bambini Sharky & George.

“Una volta a bordo, ragazzi e ragazze possono entrare in costume e saranno guidati attraverso la storia di ‘Alice nel paese delle meraviglie’ da uno dei nostri esperti animatori”, si legge nella descrizione del pacchetto sul sito web di VistaJet.

“Per tutta la durata del volo”, si legge, “i bambini avranno la possibilità di giocare e provare attività artigianali e attività su misura in base alla loro età e ai loro interessi”.

Il secondo pacchetto, che si chiama “Movies In The Sky”, porta i fortunati bambini direttamente all’interno di un finto studio di Hollywood, dove saranno chiamati a girare scene di film di fronte a uno schermo verde durante il volo.

Il terzo pacchetto, “The Secret Mission”, accompagna i ragazzi attraverso un “programma di addestramento ispirato al film Kingsman” prima di mandarli in missione per sventare un complotto criminale, ovviamente per gioco.

I pacchetti sono disponibili solo per i membri dell’abbonamento di VistaJet, che usano spesso il servizio per viaggiare con le loro famiglie.

Matteo Atti, vice presidente esecutivo per il marketing e l’innovazione di VistaJet, ha dichiarato a Bloomberg che un quarto dei voli della compagnia hanno bambini a bordo.

“Abbiamo visto l’opportunità di creare qualcosa di incredibilmente speciale per i nostri passeggeri più giovani”, ha affermato.

“Se puoi fidarti di noi con la tua famiglia, puoi fidarti di noi con qualsiasi cosa”, ha aggiunto Atti.

Leggi anche: Come saranno le suite private della prima classe di Qatar Airways