Me

L’attore Benedict Cumberbatch ha sventato una rapina a Londra

L'attore, noto per il ruolo di Sherlock Holmes, ha aiutato un dipendente di Deliveroo a pochi passi da Baker Street, l'indirizzo della residenza londinese del famoso detective

Immagine di copertina
Benedict Cumberbatch

Benedict Cumberbatch, il famoso attore britannico che interpreta Sherlock Holmes nella serie dell’emittente Bbc ha sventato una rapina ai danni di un fattorino di Deliveroo.

Ironia della sorte, la vicenda si è svolta a pochi passi da Baker Street, l’indirizzo della residenza londinese di Sherlock Holmes.

L’attore si trovava su una macchina Uber con la moglie, Sophie Hunter, quando è sceso dall’auto per soccorrere l’impiegato di Deliveroo, aggredito da 4 ragazzi.

Questa è la versione dei fatti diffusa dai media britannici.

Alcuni testimoni presenti al momento dell’aggressione dicono di aver sentito Cumberbatch urlare “Lasciatelo stare” prima di intervenire.

Gli aggressori hanno cercato di colpire Benedict Cumberbatch, ma l’attore si è difeso e i quattro ragazzi sono fuggiti.

“Non avevo scelta, dovevo intervenire”, ha dichiarato in un’intervista al Sun, commentando il suo gesto.

Benedict Cumberbatch è famoso per la sua interpretazione di Sherlock Holmes nella serie televisiva britannica Sherlock, l’adattamento dell’emittente Bbc dei libri di Arthur Conan Doyle, e per il ruolo di Doctor Strange.

Tra i film che lo hanno reso famoso anche The Imitation Game, che racconta la vita di Alan Turing, l’uomo che fu determinante nel decodificare i messaggi segreti del nemico nazista durante la seconda guerra mondiale. Turing fu condannato per atti osceni nel 1952 per aver fatto sesso con un uomo e due anni dopo si uccise, all’età di 41 anni.

Campagna regione lazio